Sagra Musicale Umbra, i concerti di mercoledì 13 settembre

Sarà l’organista titolare della Cattedrale, Adriano Falcioni, a mostrare le virtù dell’Organo Tamburini

Sagra Musicale Umbra, i concerti di mercoledì 13 settembre

Sagra Musicale Umbra, i concerti di mercoledì 13 settembre

PERUGIA – Domani, Mercoledì 13 settembre 2017 alle ore 21:00, la Sagra Musicale Umbra celebra la ricorrenza della costruzione del Grande Organo Tamburini nella Cattedrale di San Lorenzo a Perugia, a cinquant’anni precisi dalla sua inaugurazione, avvenuta il 13 settembre 1967, quando il suo progettista, Fernando Germani, tenne il concerto inaugurale. Sarà l’organista titolare della Cattedrale, Adriano Falcioni, a mostrare le virtù dell’Organo Tamburini, recentemente restaurato, con l’esecuzione di pagine di Bach, Nicolai, Liszt  e Reubke, alcune delle quali ispirate al patrimonio del corale luterano.

Il concerto è ad ingresso libero.

Considerato dalla critica specializzata uno dei migliori organisti europei, Adriano Falcioni si è formato al Conservatorio di Perugia dove si è diplomato in organo con Wijnand van de Pol, pianoforte con Franco Fabiani e clavicembalo, e ha poi conseguito la Laurea di Secondo livello in Organo con il massimo dei voti e la lode. Ha proseguito gli studi in Germania alla dove si è laureato con lode alla Musikhochschule di Freiburg con Klemens Schnorr.

Si è perfezionato a Pistoia all’Accademia per Organi Storici, alle Accademie Organistiche di Haarlem, Göteborg e Zurigo con Gustav Leonhardt, Luigi Ferdinando Tagliavini, Francis Chapelet, Bernard Winsemius, Ludger Lohmann, Jacques van Oortmerssen e Jean Guillou. Di fondamentale importanza le lezioni a Parigi con Marie-Claire Alain e a Londra con Nicolas Kynaston.

Organista titolare della Cattedrale di San Lorenzo dal 2007 e Premio «Roscini» 2004 degli Amici della Musica di Perugia, è stato finalista in numerosi concorsi organistici internazionali tra cui il «Froberger» di Kaltern (2001), lo «Schubert» di Cremolino (2002), «ION Pachelbel» di Norimberga (2004), «Mendelssohn» di Berlino (2004), Landsberg (2005), Viterbo (2003 e 2005) e il Columbus International USA Competition (2009).

Da qualche anno ha iniziato una brillante carriera concertistica internazionale che lo ha visto esibirsi in più di 500 concerti nei maggiori festival e strumenti di trenta paesi differenti. Docente di organo al Conservatorio di Sassari, ha tenuto corsi in Italia, all’Università UNISA di Pretoria e in Inghilterra all’Università di Huddersfield e Bradford. Annovera nel suo catalogo discografico venticinque cd per Brilliant Classics, La Bottega Discantica e le riviste Amadeus e Suonare News.

Tra gli impegni concertistici 2017/2018, da segnalare i concerti alle Cattedrali di Lahti in Finlandia, al Grande Festival d’organo della Cattedrale di Westminster, al Duomo di Berlino, in Francia, una tournée in Terra Santa a Gerusalemme, Nazareth, Betlemme e Tel Aviv, e una serie di concerti di nuovo nelle Filarmonie siberiane. E’ stato supervisore per il restauro del grande organo Tamburini della Cattedrale di Perugia concluso nel 2015 e dell’organo storico Benvenuti-Densi (1582) della Cattedrale di Orte.

*** *** ***

Mercoledì 13 settembre alle ore 12:00 prosegue anche la rassegna MUSICA DI MEZZODI che viene riproposta anche nell’edizione 2017 della Sagra Musicale Umbra, dopo il successo riscontrato nella passata edizione. La rassegna cameristica, che si articola in 5 concerti, ospita giovani talenti della musica umbra e italiana negli spazi di Palazzo della Penna, sede museale e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Perugia..

Domani, mercoledì 13 settembre sarà la volta della violoncellista AGNESE MENNA e della pianista GIULIA GAMBINI che eseguiranno pagine di Beethoven e Stravinskij.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*