Sabrina Lanzi in concerto al Teatro Cucinelli

La Lanzi suonerà il prezioso pianoforte Grancoda L282 realizzato da Luigi Borgato

Sabrina Lanzi in concerto al Teatro Cucinelli

Sabrina Lanzi in concerto al Teatro Cucinelli

Sabato 19 marzo 2016, alle ore 18.30, presso il Teatro Cucinelli, andrà in scena la grande musica con un concerto per pianoforte che attraverserà gli straordinari componimenti musicali e le profonde riflessioni umane di due grandi maestri del XIX e del XX secolo: Brahms e Rachmaninov.

A rendere imperdibile la serata la presenza di Sabrina Lanzi, una brillante ed originale interprete del repertorio romantico e post-romantico del pianismo internazionale, dotata di una tecnica pianistica solida con accurata ricerca di  suoni e di colori e con cantabilità alta e dispiegata.

Tra le più interessanti e significative pianiste italiane, la Lanzi suonerà il prezioso pianoforte Grancoda L282 realizzato da Luigi Borgato che, assieme alla moglie Paola Bianchi, progetta e costruisce completamente a mano pianoforti gran coda da concerto di concezione innovativa, apprezzati da noti pianisti di fama internazionale.

Il programma della serata, di grande suggestione per il pubblico, prevede infatti i sei Klavierstücke che compongono l’Opus 118 di Johannes Brahms (1833-1897) e i tre tempi della Sonata  n. 1 in re minore, op. 28 di Sergej Rachmaninoff (1873-1943)

ANTEPRIMA AL CONCERTO –  In attesa del concerto alle ore 17.00, presso la sala dell’Accademia, sarà possibile partecipare a una “lezione” in cui Luigi Borgato racconterà al pubblico la costruzione a mano del pianoforte da concerto.

L’ingresso all’incontro è gratuito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*