CASTIGLIONE DEL LAGO, E’ COMINCIATO TRASIMENO BLUES

Italian-Blues-Legends(umbriajournal.com) CASTIGLIONE DEL LAGO – A Castiglione del Lago concerti in programmazione fino a domenica: tra i più attesi l’Italian Blues Legends (venerdì 19) e gli Area (sabato 20) alla Rocca Medievale.
Con quattro giornate tutte a Castiglione del Lago, intense e ricche di appuntamenti, è iniziata la diciottesima edizione del Trasimeno Blues Festival. Fino a domenica il comune lacustre ospita 14 concerti, 2 workshop, la mostra delle vignette finaliste del Cartoon Fest, il concorso internazionale di satira disegnata sul Blues (per l’intero periodo del festival alla Darsena Bar Caffè) e un mercatino del vintage musicale animato da artisti di strada.
Per l’apertura del festival il 18 luglio, l’inedita location del Lido La Merangola ha ospitato il concerto travolgente della nuova straordinaria scoperta nel panorama Blues e Soul, la cantante nigeriana Justina Lee Brown accompagnata dalla Morblus Band. Justina Lee Brown è uno dei talenti nigeriani più promettenti. Ha iniziato a cantare da bambina nel coro della chiesa, ma le sue qualità sono state ufficialmente riconosciute in seguito alla sua partecipazione nel 2007 presso il Nokia First Chance talent show in Nigeria.

 

Il contagioso singolo Pop “Omo2Sexy”, le ha fatto compiere il grande passo verso l’industria discografica, portandola formalmente alla ribalta nel 2008. Nel 2009, è stata premiata dalla Women-in-Entertainment Awards (WIEA) a Londra dove ha conquistato il premio come miglior personaggio femminile nigeriano dell’anno. Justina è un’intrattenitrice per eccellenza, nel suo personalissimo stile si combinano perfettamente vari elementi di diversi generi musicali: un mix tra R’n’B moderno e originale, Soul, Hip Hop e Afro-pop. Cantante e compositrice di grande talento Justina Lee Brown ha emozionato il pubblico di Trasimeno Blues con la sua straordinaria energia. In Italia è coadiuvata da una delle migliori formazioni Funky/Blues europee: la Morblus Band, quartetto Blues di Verona molto noto al pubblico di Trasimeno Blues vista la loro assidua frequentazione del festival. Il celebre chitarrista Roberto Morbioli è la mente ispiratrice di questo progetto, caratterizzato da un notevole impatto dal vivo, un intelligente equilibrio tra tecnica, anima e brillanti arrangiamenti. Per l’occasione hanno presentato al pubblico italiano il loro ultimo album, di freschissima pubblicazione, “A touch of Blues”.
A Castiglione del Lago concerti in programmazione fino a domenica. Tra i tanti appuntamenti, due eventi sicuramente da non perdere, entrambi alla Rocca Medievale: il 19 luglio l’Italian Blues Legends in esclusiva per Trasimeno Blues, grande happening con alcuni tra i più autorevoli rappresentanti della storia del Blues in Italia; ed il 20 luglio il concerto dei leggendari Area-International Popular Group che approdano a Trasimeno Blues nel quarantennale dell’esordio discografico di “Arbeit Macht Frei”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*