Proseguono gli appuntamenti del Festival Federico Cesi Musica Urbis

Gabriele Ragghianti, festival federico cesi musica urbis
Gabriele Ragghianti main professor al ‘Royal college di Londra’

(umbriajournal.com) by Avi News BEVAGNA – Sarà un weekend ricco di artisti di fama internazionale, quello in programma da venerdì 7 a domenica 9 agosto, al Festival Federico Cesi Musica Urbis, evento dedicato alla musica classica organizzato dall’associazione culturale musicale Fabrica Harmonica e giunto alla sua ottava edizione. Dan Styffe primo contrabbasso della ‘Oslo Philharmonic orchestra’, Thierry Barbè primo contrabbasso dell’ ‘Opéra national de Paris’, Giuseppe Ettorre primo contrabbasso dell’ ‘orchestra del Teatro alla Scala di Milano’ e Gabriele Ragghianti main professor al ‘Royal college di Londra’ si esibiranno eccezionalmente insieme nel concerto ‘The double bassists show’, venerdì 7 agosto alle 21.30 al Teatro Torti di Bevagna. Stessa location, sabato 8 agosto, questa volta con un tributo al cinema, una delle invenzioni del ‘900, secolo a cui è dedicato il festival quest’anno, in cui verranno sonorizzati dal vivo due capolavori del muto di Charlie Chaplin e Buster Keaton. Domenica 9 agosto, sempre al Teatro Torti alle 21.30, concluderà la sezione dedicata alla grande produzione orchestrale il pianista Bruno Canino che si esibirà, insieme all’Orchestra di Fiati Città di Bevagna, nello spettacolo ‘American Moods’. La notte di San Lorenzo, lunedì 10 agosto, sarà invece in collaborazione con la manifestazione ‘Calici di Stelle’ e vedrà esibirsi, a Bevagna in piazza Francesco Silvestri,  il gruppo Radical Gipsy Trio. Martedì 11 agosto si torna di nuovo al Teatro Torti, alle 21.30, per il concerto ‘Galà lirico: i più bei duetti d’opera’. Il soprano Maria Dragoni e il tenore Roberto Cresca con Jongrey Kwag al pianoforte eseguiranno musiche di Verdi, Mascagni e Puccini. L’ultimo appuntamento, prima di iniziare la settimana della chitarra in programma da giovedì 13 a martedì 18 agosto, è quello di mercoledì 12 alle 21.30 con il concerto di Roberto Cappello che eseguirà al pianoforte musiche di Liszt e Gershwin, in omaggio al ‘900. L’ultima sezione, infine, sarà dedicata alla musica antica e con essa si concluderà il festival domenica 23 agosto. Accanto ai concerti del ‘Main festival’ ci saranno anche quelli della serie Fh Giovani, riservati ai giovani solisti del Summer college che andranno avanti, tra Spello e Bevagna, fino a lunedì 24 agosto.

Per informazioni: www.festivalfedericocesi.com

Cristina Biondi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*