Omaggio all’Italia di Cristiana Pegoraro, da Roma alla Carnegie Hall di New York

Omaggio all’Italia di Cristiana Pegoraro, da Roma alla Carnegie Hall di New York

Fitto programma di eventi tra l’Italia e gli Stati Uniti per la tournée autunnale di Cristiana Pegoraro, una delle musiciste italiane più acclamate a livello internazionale, appassionata interprete di un variegato repertorio che spazia dai grandi della classica alla musica cubana di Ernesto Lecuona e ai tanghi di Piazzolla, nonché compositrice di colonne sonore per documentari e cortometraggi.

Per le 20 tappe del tour, dal titolo “Omaggio all’Italia, Cristiana ha scelto un programma di compositori italiani o che dall’Italia sono stati ispirati, da Rossini a Beethoven, da Verdi a Liszt, da Puccini a Bizet, includendo anche sonate di Scarlatti, uno dei maggiori geni musicali del periodo barocco.

Artista dal virtuosismo intenso ed appassionato, definita dal New York Times  “Un’artista del più alto calibro”, anche in questa occasione Cristiana presenterà una proposta personale ed innovativa che unisce l’esecuzione al pianoforte a racconti che coinvolgeranno il pubblico in un contatto vivo e in un’atmosfera di grande attesa e partecipazione.

Dopo le date iniziali a Roma, in Umbria, Trentino e Piemonte, Cristiana è appena arrivata negli Stati Uniti, dove rappresenterà l’Italia nell’ambito del mese della lingua e cultura italiana negli USA con 12 tappe negli stati di New York, Connecticut e Oklahoma.

Primo appuntamento all’Istituto Italiano di Cultura di New York il 19 Ottobre, dove Cristiana, oltre ad esibirsi in concerto, presenterà ufficialmente l’edizione 2016 del Narnia Festival (www.narniafestival.it), una grande kermesse di arte, musica e cultura che si svolge annualmente in Umbria nel mese di Luglio.

Il Festival – ideato dalla stessa Pegoraro, che ne cura anche la direzione artistica – propone spettacoli di artisti di fama internazionale nella suggestiva cornice delle bellezze architettoniche medievali di Narni. Accanto alla dimensione concertistica, una fondamentale funzione è svolta dalla componente didattica con il Campus Internazionale di Alto Perfezionamento Artistico, cui partecipano ogni anno oltre 200 giovani artisti che vengono seguiti da docenti delle scuole e università più prestigiose del mondo, fra cui The Juilliard School di New York, il ConservatorioTchaikovsky di Mosca, il Mozarteum di Salisburgo, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.

La trasferta americana di Cristiana culminerà il 17 Novembre con un concerto presso un “tempio” mondiale della musica: la Carnegie Hall di New York, celebre sala da concerto che ha visto le esecuzioni di autori ed interpreti passati alla storia, come Gershwin, Rachmaninov, Ellington, Stravinskij, Bernstein e numerosi altri.

Cristiana concluderà questa lunga tournée in Italia con un concerto a Palermo e due concerti a Roma.

Ultimo appuntamento prima delle festività natalizie l’8 Dicembre presso la Basilica del Sacro Cuore Immacolato di Maria ai Parioli con una grande produzione che la vedrà protagonista con i 70 musicisti dell’Orchestra L’Armonica Temperanza e i due cori St. Pauls’ Choir e ResAltera Vocal Ensemble diretti dal Maestro Lorenzo Porzio nel concerto di apertura del Giubileo della Misericordia voluto da Papa Francesco.

E Cristiana continua a volare conquistando il mondo con la bellezza della sua arte…

I dettagli del tour “Omaggio all’Italia” sono riportati sul sito web ufficiale www.cristianapegoraro.com

 

Omaggio all’Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*