Musica da camera protagonista al Festival Federico Cesi Musica urbis

Davide Formisano tra i protagonisti del festival

(umbriajornal.com) by Avi News BEVAGNA – Al Festival Federico Cesi Musica urbis, evento di musica classica organizzato dall’associazione culturale musicale Fabrica Harmonica, proseguono gli appuntamenti con la musica da camera e i grandi solisti. In particolare, lunedì 18 agosto, alle 21.30, al Teatro Torti di Bevagna, è in programma il concerto ‘Russian Moods’che vedrà esibirsi il pianista russo di fama internazionale Kostantin Bogino insieme alla moglie, il soprano Miomira Vitas, sulle musiche dei compositori russi Tchaikovsky e Skrjabin ma anche di Beethoven e Bartok. L’appuntamento che vedrà sul palco la nota artista di origini serbe si ricollega al tema scelto per la settima edizione della manifestazione, cioè la donna sia come musa ispiratrice che in veste di interprete e compositrice. Lo stesso Teatro Torti, ospiterà martedì 19 agosto, alle 21.30, il famoso flautista italiano, Davide Formisano, primo flauto al Teatro alla Scala di Milano per diverse stagioni, accompagnato da Alessandro Viale al pianoforte che eseguirà un repertorio virtuoso composto da pezzi veloci e complessi. Mercoledì 20 agosto, alle 21.30, il festival si sposterà a Spello, dove nella piazzetta delle Logge ci sarà un concerto di musica jazz dal titolo ‘Cesi’n jazz:suite for classical guitar and jazz piano trio di Claude Bolling’. Guido Fichtner alla chitarra e il Festival Jazz Trio eseguiranno brani di Bolling, autore del ‘900 noto per aver rivisitato pezzi classici con il linguaggio del jazz. Giovedì 21 agosto il festival tornerà al Teatro Torti, alle 21.30, ospitando la lirica italiana con l’Orchestra internazionale di Roma diretta da Alessandro Viale. Per lo spettacolo, anche alcuni giovani solisti, allievi del Summer college, scelti dopo un’audizione. Inoltre, proseguono per tutta la durata del festival, che si chiuderà domenica 31 agosto, gli appuntamenti della serie concertistica ‘Fh Giovani’, a ingresso gratuito, che si terranno nell’Auditorium Santa Maria Laurentia di Bevagna, a Casa Menotti a Spoleto e nel Palazzo Cesi di Acquasparta.

 

Cristina Biondi

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*