A ‘Musica per i borghi’ il 30 luglio c’è Ron, il 31 si chiude con la disco music

Ron a Musica per i borghi

(umbriajournal.com) by Avi News MARSCIANO – Ancora note nell’aria, a Marsciano, nell’ambito di ‘Musica per i borghi’ che prosegue la sua programmazione fino a domenica 31 luglio. Dopo l’esibizione dei Tiromancino, giovedì 28 luglio, un altro big della musica italiana, Ron, calcherà il palco del festival di musica etnica e popolare.

Il cartellone prosegue venerdì 29, alle 21.30,  con l’evento ‘Stasera suono io’ che dà spazio ai giovani talenti con l’esibizione degli allievi della Scuola di musica marscianese ‘Fabrizio De Andrè’ del presidente Francesco Andreucci e delle cover band ‘On the night’ (Dire Straits), ‘Four sexy magik peppers’ (Red hot chili peppers) e ‘Living band’ (Pfm e Fabrizio De Andrè). Ron è atteso sabato 30 luglio, alle 21.30, per una delle tappe italiane del suo tour 2016. Sul palco, l’artista porterà il suo ultimo progetto discografico ‘La forza di dire sì’, che sostiene l’associazione Aisla e la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica. Il cantautore proporrà brani inediti come ‘Aquilone’ e ‘Ascoltami’ e i suoi più grandi successi, che nell’ultimo disco ha rivisitato insieme a importanti interpreti della musica italiana tra i quali Marco Mengoni, Emma, Jovanotti, Giuliano Sangiorgi, Francesco De Gregori e Francesco Renga.

Il festival si chiuderà, infine, domenica 31 luglio, con l’iniziativa ‘Young Dj competition’, una serata live ad alto ritmo con il sound della disco music.

Il festival, comunque, non è solo note. Da quest’anno, infatti, i suoni di ‘Musica per i borghi’ si legano ai sapori del mondo con la prima edizione di ‘Streetfood & music festival’, in programma fino a 31 luglio a Marsciano. Un abbinamento originale tra l’anima popolare, i gruppi locali e il festival di cibi di strada che aspira a diventare un fiore all’occhiello a livello regionale e nazionale.

 

Rossana Furfaro

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*