‘Ficulle in Rock’, 15esima edizione da record. Stimate 5000 presenze

carl palmer, ekerson, lake e pamer, ficulle in rock
Il batterista britannico Carl Palmer

(umbriajournal.com) by Avi News FICULLE – Si è chiusa con un record di 5mila presenze la quindicesima edizione di ‘Ficulle in Rock’. Il free festival musicale, organizzato dalla proloco di Ficulle con il patrocinio di Regione Umbria, Camera di Commercio di Terni e Comune di Ficulle, è andato in scena all’arena Parco Pubblico della cittadina ternana da mercoledì 29 luglio a domenica 2 agosto. Artisti del calibro di Pino Scotto, Stef Burns, Andrea Braido e Carl Palmer hanno infiammato il pubblico fino a tarda notte per una delle edizioni con il livello tecnico musicale più elevato degli ultimi anni. “Siamo davvero soddisfatti – ha commentato Adriano Graziani, presidente della proloco di Ficulle –, è stata una delle edizioni che ha riscontrato maggior successo, sia in termini di pubblico che per il livello degli artisti, nonostante altri eventi concomitanti come quello sul Monte Peglia. Personaggi di questo calibro hanno dimostrato nei confronti del pubblico una disponibilità e una simpatia fuori dal comune, intrattenendosi dopo i concerti per scattare foto e firmare autografi. È stato un piacere ricevere complimenti da fan arrivati oltre che dall’Umbria, anche da Toscana, Lazio, Marche e Abruzzo”.

“Un ringraziamento – ha proseguito Graziani – va a tutti i volontari che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, privati cittadini e membri di altre associazioni ficullesi, il sindaco e l’amministrazione comunale di Ficulle che ci hanno supportato sotto ogni punto di vista, la protezione civile, i nostri sponsor e ogni singola persona che è venuta ai nostri concerti. Invito il pubblico a seguirci sulle nostre pagine facebook, ‘ProLoco Ficulle’ e ‘Ficulle in Rock Festival’ per essere informato sulle nostre iniziative e a restare sintonizzato per l’edizione 2016. Inoltre, a nome di tutta la proloco, dedico questa edizione ad un nostro amico scomparso prematuramente, Enrico Maschi, che ha sempre contribuito in prima persona ed è stato un grande sostenitore del ‘Ficulle in Rock’”.

Cristina Biondi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*