Festival Federico Cesi Musica urbis prosegue con grandi solisti

Ginevra Petrucci e Quartetto Kodaly

(umbriajournal.com) by Avi News BEVAGNA – Proseguono gli appuntamenti del Festival Federico Cesi Musica urbis, evento di musica classica organizzato dall’associazione culturale musicale Fabrica Harmonica, in scena fino al 31 agosto tra Bevagna, Spello, Spoleto, Foligno e Acquasparta. Nelle prossime giornate della manifestazione, grandi solisti proporanno un repertorio di musica da camera. Mercoledì 13 agosto, alle 21.30, nella sala dell’Editto del palazzo comunale di Spello, Ginevra Petrucci al flauto suonerà insieme al Quartetto Kodaly, gruppo ungherese di fama internazionale, interpretando, oltre che alcune produzioni di Mozart, un concerto dedicato a Giulio Briccialdi, flautista ternano a cui è stata intitolata l’anteprima del festival. Venerdì 15 agosto, invece, alle 21.30, al Teatro Torti di Bevagna sarà la volta de L’Archipiano, quartetto con la particolarità di aver sostituito a uno dei quattro archi, in particolare a uno dei due violini, un pianoforte, che insieme al direttore artistico del festival, il soprano Annalisa Pellegrini, eseguirà le colonne sonore di Ennio Morricone. Sempre nella stessa location, sabato 16 agosto alle 21.30 ci sarà il violinista Vadim Brodski, noto per essere anche una star televisiva in Russia e in vari paesi dell’est europeo. L’artista si esibirà in un concerto in stile americano accompagnato da una jazz band, la Festival Cesi Orchestra, con pezzi non solo classici ma anche di nomi che hanno fatto la storia della musica del secolo scorso come Frank Sinatra o i Beatles. Ancora, domenica 17 agosto al Teatro Torti di Bevagna, alle 21.30, il mezzosoprano Monica Carletti e il pianista Marco Sollini eseguiranno arie da camera italiane di Gioachino Rossini, Giovan Battista Pergolesi e Nicola Vaccaj esibendosi nel concerto dal titolo ‘Non solo belcanto’. Inoltre, proseguono per tutta la durata del festival gli appuntamenti della serie concertistica ‘Fh Giovani’, a ingresso gratuito, che si terranno nell’Auditorium Santa Maria Laurentia di Bevagna, a Casa Menotti a Spoleto e nel Palazzo Cesi di Acquasparta.

Cristina Biondi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*