CONCERTO DOMENICA 21 APRILE 2013, AMICI DELLA MUSICA DI PERUGIA

Amici della musicapost by M. Wieczorek (UJ.com3.0) PERUGIA – Il concerto del baritono Gerald Finley e del pianista Julius Drake, concerto della Stagione 2012/2013 degli Amici della Musica di Perugia, che era stato rinviato all’ultimo momento lo scorso gennaio, verrà recuperato domenica prossima 21 aprile 2013 alle ore 20.30 e si terrà all’Auditorio del Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia. Si tratta di un concerto di altissimo profilo, vista la presenza di Gerald Finley, uno dei cantanti mozartiani più acclamati al mondo. Le sue interpretazioni al Festival di Salisburgo e al Covent Garden hanno destato la massima ammirazione, particolarmente nel ruolo di Don Giovanni.

La sua fama tuttavia non si limita all’opera, essendo anche un raffinato interprete del repertorio cameristico, nel quale le sue registrazioni hanno ottenuto riconoscimenti critici e premi. Gerald Finley sarà accompagnato dal pianista londineseJulius Drake, richiestissimo pianista collaboratore dei maggiori cantanti di tutto il mondo.

I due musicisti presenteranno una splendida antologia di liriche di Heinrich Heine intonate da Robert Schumann,accostata a due dei più preziosi album vocali raveliani.

 

Robert Schumann era particolarmente sensibile alle poesie – amare ed ironiche – di Heinrich Heine e nella prima parte del concerto di domenica prossima in Conservatorio, verranno presentati tredici Lieder del compositore su poesie delle stesso Heine. ILieder sono quasi tutti del 1840,  e si passerà dal pathos di «Tragödie», al breve trittico «Der arme peter», e ancora dalla magniloquenza delle Ballate «Balsatzar» fino a «Die beiden Grenadiere» che si concluderà con la trionfale Marsigliese.

Nella seconda parte del concerto, invece, saranno presentate due raccolte di musicale vocale  di Maurice Ravel: le «Histoires naturelles»  del 1907, basate sui racconti di Jules Renard e le tre mélodies di «Don Quichotte à Dulcinée»  del 1932, ultimo lavoro portato a termine da Ravel.

 

Gerald Finley  è uno dei cantanti di maggiore rilievo della sua generazione, grazie a concerti nei più prestigiosi teatri internazionali, con un repertorio molto ampio e grazie anche alle incisioni discografiche di grande successo con le principali etichette.

Gerald Finley ha cantato tutti i ruoli principali delle opere di Mozart. La sua interpretazione del Don Giovanni è stata accolta con successo a New York, Londra, Parigi, Salisburgo, Monaco, Roma, Vienna, Praga, Tel Aviv, Budapest e Glyndebourne, ed è stata recentemente pubblicata in dvd.

Gerald Finley ha collaborato con i più celebri direttori, come Colin Davis, Simon Rattle, Bernard Haitink, Kurt Masur, Mariss Jansons, Antonio Pappano, Valery Gergiev e Nikolaus Harnoncourt ed è stato applaudito nei maggiori teatri lirici di tutto il mondo.

Nel 2011 ha ottenuto un grande successo interpretando il ruolo di Hans Sachs nei Meistersinger di Wagner al Festival di Glyndebourne. Tra gli altri ruoli che hanno ottenuto il plauso della critica figurano Eugene Onegin e Golaud al Covent Garden, Iago in Otello con Sir Colin Davis e l’Orchestra Sinfonica di Londra, oltre al ruolo di protagonista nel Guglielmo Tell con Antonio Pappano all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.

Gerald Finley e Julius Drake hanno realizzato insieme alcuni dischi per l’etichetta Hyperion con opere di Barber e Ives, i dischi «Dichterliebe and other Heine Settings» di Schumann e «Songs by Ravel», e hanno ricevuto importanti riconoscimenti di critica, fra cui il cd «Songs and Proverbs by William Blake »

di Benjamin Britten che ha vinto il Premio Gramophone nel 2011 nella categoria «Solo Vocal».

Julius Drake è specializzato in musica da camera e collabora con molti dei più importanti artisti del panorama musicale contemporaneo.

Il profondo interesse del pianista inglese per l’arte del canto gli è valso l’invito ad esibirsi in cicli di Lieder per la Wigmore Hall di Londra, la BBC e il Concertgebouw di Amsterdam. E’ infatti richiestissimo come pianista-collaboratore dei maggiori cantanti di tutto il mondo.

Nella storica Middle Temple Hall di Londra è stato organizzato con Julius Drake un ciclo di concerti di Lieder, chiamato «Julius Drake and Friends», dove sono stati ospitati recital con straordinari artisti, tra cui Thomas Allen, Olaf Bär, Ian Bostridge, Angelika Kirchschlager, Sergei Leiferkus, Felicity Lott, Katarina Karneus, Simon Keenlyside, Christopher Maltman, Mark Padmore, Christoph Pregardien, Amanda Roocroft e Willard White.

Julius Drake viene spesso invitato anche ad esibirsi in festival di musica da camera di rilievo internazionale. Di recente è stato al Festival di Kuhmo in Finlandia, a Delft in Olanda, Oxford in Inghilterra e West Cork in Irlanda.

Tra gli appuntamenti recenti di Julius Drake si segnalano recital a Madrid, Bruxelles e New York con Gerald Finley; a Mosca, Oslo e al Festival di Schwetzingen con Dorothea Röschmann; al Teatro La Fenice di Venezia, al Teatro alla Scala di Milano e al Festival Schubertiade con Ian Bostridge. Drake inoltre effettuerà nei prossimi mesi concerti di musica da camera ai Festival di Delft, West Cork e Oxford.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*