Chiusa “Umbria Eventi d’Autore 2014-2015”, la prima senza Sergio Piazzoli

PERUGIA – Si è chiuso il sipario sulla Stagione “Umbria Eventi d’Autore 2014-2015”, prima rassegna artistica messa in atto dall’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore, dedicata alla musica e alla comicità d’autore, senza Sergio Piazzoli. Un anno duro ed intenso che ha però dato i suoi frutti dimostrando che la “Stagione della Canzone e della Musica d’Autore” ideata dal promoter perugino, scomparso il giugno scorso, è ancora viva e fedele ai suoi insegnamenti portati in scena nella regione dai suoi storici collaboratori Lucia Fiumi (presidente), Paola Calzoni (vicepresidente), Gianluca Liberali (direttore artistico) e Marco Agabitini (addetto al web e social) dell’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore.

Un nuovo inizio, dunque, che fan ben sperare e che, come asserito dalla presidente Fiumi, durante la prima conferenza di presentazione della Stagione (ottobre 2014), è stato possibile grazie all’aiuto delle grandi produzioni musicali come Live Nation e International Music, di altri promoter come PRG Firenze e il grande appoggio di Assomusica, associazione che raccoglie tutti i promoter italiani, fondata tanti anni fa anche da Piazzoli stesso.

Gli spettacoli – Dodici in tutto gli spettacoli che si sono alternati tra Teatro Morlacchi, Palasport Evangelisti e 100dieci a Perugia e Teatro Lyrick di Assisi e che hanno visto in totale un numero di presenze che si aggira sulle 30.000 persone.

Nella prima parte della stagione (2014) abbiamo visto alternarsi sul palco: il 28 ottobre, al Teatro Lyrick di Assisi, Angelo Pintus con “50 sfumature di… Pintus” che “a differenza di quelle di grigio” come asserito dal comico, non hanno potuto lasciare indifferente la platea del teatro serafico che non ne è rimasta delusa e ha apprezzato in pieno la comicità dell’ospite sardo fisso di Colorado (Italia 1). Il 18 novembre è stata la volta del “Logico Tour” di Cesare Cremonini al Palaevangelisti di Perugia, che ha dato modo al pubblico di ascoltare il cantante in veste di cantautore moderno con uno dei dischi più importanti e attesi della sua carriera, “Logico”. Nuovo appuntamento con la comicità, il 25 e il 26 novembre al Teatro Lyrick di Assisi (la seconda data è stata aggiunta in seguito alla grande richiesta di pubblico e al relativo sold out della prima serata), con “Evolushow” di Enrico Brignano che ha condotto il pubblico verso l’esplorazione dell’evoluzione umana e lo ha guidato in un percorso di (ironica) riflessione sulla vita quotidiana partendo dalla mela di Adamo fino ad arrivare alla mela di Jobs. Il 27 novembre a salire sul palco del Palaevangelisti di Perugia è stato l’atteso Trio Fabi-Silvestri-Gazzè con il “Padrone della Festa Tour”, tour di presentazione dell’album scritto, prodotto e interpretato dai tre artisti insieme, “Il Padrone della Festa” (Sony/Universal Music). Un album con 12 inediti composti dalla “superband” con la voglia di confrontarsi e sperimentare la ricerca e la creazione di qualcosa che nessuno di loro avrebbe mai fatto singolarmente. A chiudere il 2014, il 4 dicembre, al Teatro Morlacchi di Perugia, è stato un esilarante ma anche riflessivo Giuseppe Giacobazzi che con “Un po’ di me – Genesi di un comico” ha aperto il cassetto dei ricordi e si è raccontato al pubblico umbro, aiutato nei testi da Carlo negri, strappando al contempo risate e attimi di ponderata riflessione ..

 

La seconda parte della stagione (2015) è stata aperta il 7 marzo, al Palaevangelisti di Perugia, dalla tappa del “‘Museica Tour II – The Exhibition” dell’irruente Caparezza che con il tour di presentazione dell’album “Museica” ha firmato il primo sold out del nuovo anno. Il 20 marzo al Teatro Morlacchi di Perugia è salito sul palco il cantautore calabrese Brunori che, per l’occasione, ha cambiato versione passando da “SAS” a “Brunori Srl: una società a responsabilità limitata” ed ha incantato il pubblico con uno spettacolo tra canzoni e monologhi influenzati dal piglio ironico e disincantato che contraddistingue la sua nota poetica. L’11 aprile, sempre al Morlacchi di Perugia, è andato in scena uno dei cantautori più amati della musica italiana, Roberto Vecchioni, con una tappa de “Il Mercante di Luce Tour 2015”. Il Professore ha instaurato un intimo dialogo con il pubblico all’interno di un interessante contesto culturale animato dalla vibrante creatività dell’artista e dei suoi racconti. Ad esibirsi al 100dieci di Perugia, il 18 aprile, è stato Bobo Rondelli con uno dei primi live del nuovo tour di presentazione del nuovo album “Come i Carnevali” (Picicca Dischi/The Cage), scritto con l’aiuto di Francesco Bianconi dei Baustelle, in cui il cantautore livornese ha ripreso la scia di atmosfere sognanti di “Per Amor del Cielo”, scegliendo non a caso Filippo Gatti come produttore, lo stesso del celebrato album targato 2009. Reduce da un tour mondiale di successo, il 28 aprile, è arrivata al Teatro Lyrick di Assisi la PFM-Premiata Forneria Marconi con “All the Best Live” che ha offerto uno spettacolo di grande livello e l’occasione per ascoltare dal vivo tutti i più grandi successi, dagli anni ’70 fino a oggi, che l’hanno resa la rock band italiana più famosa al mondo. Questa è stata, inoltre, l’ultima possibilità, in Umbria, di ascoltare la band al completo prima dell’addio di Franco Mussida. Chiusura in comicità della stagione, lo scorso 14 maggio, sempre al Lyrick di Assisi, con Andrea Pucci e “C’è solo da ridere…” durante cui il comico milanese si è fermato a raccontare ironicamente la sua visione della vita quotidiana tra luoghi comuni e rapporti umani.

Ringraziamenti – L’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore ringrazia per il sostegno e la collaborazione  le Amministrazioni comunali di Perugia e Assisi e in particolare gli assessori Maria Teresa Severini (Cultura Comune di Perugia), Emanuele Prisco (Urbanistca, Edilizia Private e Sport Comune di Perugia) e Serena Morosi (Cultura Comune di Assisi).

News – L’associazione ha già annunciato il primo degli appuntamenti della prossima stagione. Martedì 13 ottobre, al Palaevangelisti di Perugia, a due anni dall’ultimo live nel capoluogo umbro, arriva l’attesissimo tour di Max Pezzali ed il nuovo spettacolo riservato ai palchi dei palasport delle principali città italiane da settembre a novembre 2015. Il tour, che prenderà il via il 25 settembre dal Palarossini di Ancona, seguirà la pubblicazione del suo nuovo album, “Astronave Max”, che uscirà il prossimo 1° giugno su etichetta Atlantic / Warner Music, anticipato pochi giorni fa dal singolo “E’ venerdì”, in radio e digital store:

(QUI il video: https://www.youtube.com/watch?v=XPBJ8F2aIAQ).

Già aperte le prevendite su www.livenation.it e www.ticketone.it.

Questa anteprima di Max Pezzali è solo un’anticipazione di una stagione che prevede grandi nomi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*