CASTIGLIONE DEL LAGO, GLI “AREA” A TRASIMENO BLUES

areaNel quarantennale dell’esordio discografico della pietra miliare “Arbeit Macht Frei”(1973), gli indimenticabili Area International POPular Group sono saliti sul palco di Trasimeno Blues per regalare un concerto straordinario ai numerosi fan di tutte le età che gremivano l’anfiteatro della meravigliosa Rocca Medievale di Castiglione del Lago. Un’atmosfera magica ha accolto i componenti storici di uno gruppo che ha segnato indelebilmente le vicende musicali degli anni Settanta e la cui influenza è arrivata sino a noi. Punto di riferimento per tutti coloro che amano l’espressività musicale fuori dagli schemi, è inutile provare a definire il loro genere e i loro percorsi, perché si deve chiamare in causa il Jazz, il Rock, il Progressive, la World Music, l’avanguardia, la pura sperimentazione, la canzone politica.

     La nostalgia è bandita, anche se nel cuore e nella mente non possono non mancare Demetrio Stratos (compianto leader e genio musicale assoluto) e Giulio Capiozzo, compagni di innumerevoli, entusiasmanti battaglie musicali. Con immutato spirito di avventura e voglia di sperimentare, insieme all’ironia e all’irriverenza che da sempre li caratterizza, Patrizio Fariselli (pianoforte e tastiere), Paolo Tofani (chitarra, live electronics, voce) e  Ares Tavolazzi (contrabbasso e basso elettrico),accompagnati alla batteria da Walter Paoli, hanno proposto dal vivo nuove versioni di brani celebri come “Luglio, Agosto, Settembre (nero)”, “Gioia e Rivoluzione”, “La mela di Odessa” e “Cometa Rossa”, accanto a recenti composizioni che attestano la ritrovata creatività e la voglia di guardare al futuro.

     Ancora fresco di stampa, il doppio album Live 2012, pubblicato a marchio congiunto del gruppo con l’etichetta indipendente Up Art Records, raccoglie il meglio di quasi due anni di tour sold out ed è stato accolto da unanimi consensi da parte di vecchi e nuovi estimatori del gruppo, nonché da parte di tutta la stampa nazionale: gli Area continuano ad essere un punto di riferimento per tutti coloro che amano l’espressività musicale che non conosce barriere fra stili e linguaggi. Gli Area mirano alla sperimentazione, dal vivo e in sede di registrazione, e al confronto con le nuove risorse di produzione e riproduzione sonora, senza mai smettere di crescere artisticamente, di cercare incontri e contaminazioni musicali, sospinti dall’obiettivo di sempre: produrre ed eseguire solo musica d’arte.

     La giornata di musica a Castiglione del Lago si era aperta nel pomeriggio con il concerto degliUnderdog al 909 Cafè per proseguire alla Darsena Bar Caffè con il concerto del bluesman Angelo “Leadbelly” Rossi e a mezzanotte con gli Alligator Nail.

     Domenica 21 luglio si conclude la quattro giorni di Trasimeno Blues a Castiglione del Lago con ilDarsena Vintage & Blues Buskers, mercato del vintage musicale ed artisti di strada: Ami Buz e Joe Chiariello & Rosario Tedesco. Poi ci si sposta alla Darsena Bar Caffè alle ore 20.00 con Dead Shrimp e alle 22.00 con il Blues Hip Hop dei francesi Scarecrow. Tutto ad ingresso gratuito.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*