“Banchetti in musica tra medioevo ed età moderna” venerdì 19 giugno a Deruta, con I Solisti del Micrologus

MICROLOGUS
MICROLOGUS

Al via il progetto “Banchetti in musica tra medioevo ed età moderna” che propone eventi musicali e di studio da giugno a dicembre 2015, inseriti nell’ambito delle iniziative promosse dall’Università degli Studi di Perugia e dalla Regione Umbria per Expo 2015.

Il primo appuntamento è in programma venerdì 19 giugno 2015, alle ore 21, a Deruta, nella  Sala Sant’Antonio, al quale ne seguiranno altri fino al prossimo mese di dicembre.

“Sia le introduzioni  che i concerti-spettacolo avranno un titolo e una tematica specifica – spiega la professoressa Biancamaria Brumana, ordinario di Musicologia e Storia della Musica all’Univrsità di Perugia e coordinatrice scientifica dell’iniziativa -: rappresentano, nell’arte musicale, il gioco e il gusto visionario legato al banchetto, come luogo di incontro conviviale e culturale. L’excursus melodico va dal Medioevo all’età moderna, coinvolgendo esecutori di fama ed esperienza concertistica internazionale”.

 Venerdì, alle ore 21, nella Sala Sant’Antonio a Deruta, è prevista la serata  “Filigrane sul paradiso degli Alberti. Banchetti, musica e visioni nelle corti del Trecento italiano”,  concerto-spettacolo di musiche del Trecento italiano con lettura di passi dall’opera “Il Paradiso degli Alberti” di Giovanni Gherardi da Prato, a cura dell’ensemble “I Solisti del Micrologus”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*