Assisi, il ‘Choral day – La voce dei cori’ si avvia alla sua terza edizione 

choral day
Il docente Mauro Marchetti in un momento dedicato all'atelier di studio di musica rinascimentale

Trecento i coristi partecipanti, 24 i cori, sette gli atelier e altrettanti i docenti coinvolti – Domenica 27 settembre giornata promossa dall’Associazione regionale cori dell’Umbria

(umbriajournal by Avi News) – PERUGIA Anche quest’anno torna il ‘Choral day – la voce dei cori’, evento musicale che raggruppa alcune realtà corali dell’Umbria, giunto alla sua terza edizione e in programma domenica 27 settembre, dalle 8.45 alle 18, alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli ad Assisi. Promossa dall’Associazione regionale cori dell’Umbria (Arcum), la giornata vedrà la partecipazione di circa 300 elementi distribuiti su 24 cori di cui due provenienti da fuori regione. Sette gli atelier di studio previsti e altrettanti i docenti: canto gregoriano con Padre Maurizio Verde dell’Ordine dei frati minori, musica rinascimentale con Mauro Marchetti, musica barocca con Elena Sartori, World Music con Lorenzo Fattambrini, Coro regionale con Lorenzo Donati, Coro Voci bianche con Silvana Noschese e ‘Un giorno da Corista’ con Aldo Cicconofri. Accanto agli atelier il progetto Coro regionale che studierà la Messa dell’Incoronazione K 317 di Wolfgang Amadeus Mozart che sarà poi eseguita nel concerto dedicato ai 30 anni dell’Arcum, il 22 novembre, nella Basilica di san Pietro a Perugia.

Durante la giornata i coristi lavoreranno con docenti di fama internazionale e si esibiranno nel concerto finale delle 17.30 al teatro della Domus Pacis.

“Un’occasione di festa, dunque, ma anche di studio – anticipano da Arcum –, con la quale vogliamo avvicinare le numerose realtà corali presenti in Umbria valorizzandole e promuovendole”.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*