Primi d'Italia

Al via ‘Mantignana in settembre, Sagra del pollo all’arrabbiata’

Il pollo all'arrabbiata, protagonista della tavola a Mantignana in settembre Sagra del pollo all'arrabbiata

44esima edizione all’insegna della cucina locale, musica, attività ludiche e sportive – Fino al 6 settembre dieci giorni di festa organizzata dall’associazione Arcs Mantignana

(umbriajournal by Avi News) – PERUGIA “Nessun pollo si arrabbierebbe se cucinato così”, si legge sulle tovagliette da tavola che l’Associazione ricreativa culturale sportiva (Arcs) Mantignana consegna agli avventori della 44esima edizione di ‘Mantignana in settembre, Sagra del pollo all’arrabbiata’, in programma fino a domenica 6 settembre, nella frazione corcianese. Dieci giorni di festa che è possibile trascorrere tra la ricca proposta culinaria, di cui il pollo all’arrabbiata è il protagonista, i giochi popolari, le attività sportive, la musica dal vivo del Katooba pub e le serate danzanti, ogni sera alle 21.30. La festa inizia alle 19 con l’aperitivo di benvenuto mentre alle 19,30 si aprono gli stand gastronomici. “Nel menù proponiamo anche piatti tipici della tradizione umbra – ha raccontato Elena Ciurnella, segretaria del consiglio dell’Arcs – come gli gnocchi al sugo d’oca e i taglierini al tartufo ma anche gustose grigliate di carne. La nostra, però, non è solo un festa mangereccia. Sono previste, infatti, diverse iniziative ludiche, dalla pesca a premi alle gare di briscola, dove si vince la classica spalletta di prosciutto, il capocollo e il salame, ai giochi gonfiabili per bambini e i giochi popolari come ‘Rompi l’ovo al volo’. Proponiamo, inoltre, iniziative sportive come la ‘Giornata del piccolo atleta’, sabato 29 alle 18, destinata a bambini nati negli anni compresi tra il 2005 e il 2010, e organizzata dalla Scuola calcio Montemalbe e la gara di motocross, domenica 30 alle 10, che apre il campionato regionale Umbria Marche Enduro Uisp”.

E poi ancora lunedì 31 agosto, alle 19, la ‘Fiaccolata del cacciatore’, una passeggiata ecologica con messa alla Crocina del soldato, mentre nel secondo weekend, sabato 5 settembre, è prevista un’esposizione canina aperta a tutti, a cura di Agri Mercato Faina, con iscrizioni dalle 14.30, esibizioni di obbedience e agility dog, sfilata e premiazioni alle 19 quando ci sarà anche un raduno di auto d’epoca organizzato dall’auto tappezzeria Dottori. Infine, domenica 6 settembre il raduno mountain bike, alle 9, a partecipazione libera, su due percorsi differenziati, e la gara ciclistica secondo Trofeo memorial Pioppi Pippo, promossa da Gs Forno Pioppi e Fortebraccio Asd, in programma alle 15 con premiazioni alle 19.

“Vogliamo mettere in evidenza – ha sottolineato lo chef Daniele Rondolini – che il pollo da noi utilizzato è a chilometri zero e anche per le altre pietanze utilizziamo prodotti locali. Il pollo, in particolare, viene fatto ‘caldellare’ in pentola per parecchi minuti. Si aggiungono poi, carota, cipolla, rosmarino, salvia e si fa cuocere lentamente. Alla fine si aggiungono pomodoro e peperoncino e si lascia sul fuoco un’ora e mezza o anche due, a seconda della durezza della carne. Viene accompagnato, poi, con la verdura di campo saltata con aglio, olio e peperoncino e la nostra classica torta al testo umbra”.

Rossana Furfaro

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*