Museo diffuso strumenti musicali, parte progetto

Museo diffuso degli strumenti musicali, parte il progetto
Museo diffuso degli strumenti musicali, parte il progetto

Museo diffuso degli strumenti musicali, parte il progetto
Prende il via il progetto dell’Associazione “Arte & Musica nelle terre del Perugino” e dell’Amministrazione Comunale per la realizzazione di un museo diffuso degli strumenti musicali, finalizzato, tra le altre cose, alla valorizzazione del rapporto tra iconografia umbra ed antichi strumenti musicali anche attraverso un programma di eventi culturali rivolti ad ogni tipologia di pubblico, dagli studenti ai turisti, passando per gli studiosi ed appassionati della materia.

La prima parte del progetto, in particolare, sarà caratterizzata dall’adeguamento ed allestimento degli spazi del complesso di San Matteo degli Armeni.

Del percorso individuato dalla Giunta, tuttavia, faranno parte anche la Domus Pauperum, sita in Corso Garibaldi, di proprietà del Nobile Collegio della Mercanzia, che ha investito ingenti somme nella riqualificazione dello storico immobile e dell’area tutta: qui saranno posizionati gli strumenti di grande dimensione; i piccoli invece andranno ad occupare anche il Cassero.

Per dare avvio al progetto è intanto adibito a contenitore l’edificio a fianco della Chiesa di San Matteo degli Armeni, di fronte alla Biblioteca: collocazione che potrà anche dimostrarsi sinergica grazie alle attività formative che potranno essere organizzate in comune.

Il pregevole progetto costituirà un ottimo strumento di valorizzazione del quartiere di Porta Sant’Angelo, ove insistono le tre strutture individuate, un’area particolarmente attrattiva per cittadini e turisti.

Questa iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto, presentato dal Comune di Perugia al MiBACT in relazione al riconoscimento del ruolo di Capitale Italiana della Cultura 2015.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*