Unipegaso

Museo delle Miniere di Morgnano

925_museodelleminieremorgnano(UJ.com3.0) SPOLETO – Una sezione del Museo delle Miniere di Morgnano verrà intitolata all’ex minatore Sabatino Cestari . Cestari, scomparso lo scorso gennaio, era personaggio molto impegnato a preservare e a divulgare tra le generazioni più giovani la memoria della tragedia delle Miniere che costò la vita, il 22 marzo 1955, a 23 minatori.

La decisione di intitolare a Cestari un’area della struttura, precisamente il primo piano del museo da dove Cestari era solito far partire le sue visite guidate, è stata condivisa dal Sindaco Daniele Benedetti e dal Presidente dell’Associazione Amici delle Miniere Vincenza Campagnani per onorare la figura di Cestari e la sua attività divulgativa e testimoniale.

Dopo l’approvazione di un ordine del giorno presentato in Consiglio nel febbraio scorso che prevedeva l’intitolazione a Cestari dell’intero museo, si è deciso di interpretare, anche sulla scorta della lunga discussione in Consiglio, la volontà dei consiglieri di onorare la memoria dell’ex minatore, intitolando a Cestari una sezione del museo e preservando il ricordo condiviso della tragedia, rappresentata dal Museo, che ha visto l’attività e l’impegno di tanti altri minatori e cittadini attraverso la nascita dell’Associazione delle Miniere.

L’iter operativo prevede ora che la nuova proposta sia presentata in consiglio per la definitiva approvazione da parte del consesso cittadino.

La cerimonia di intitolazione del Museo a Cestari verrà organizzata il 6 luglio in occasione della prima della spettacolo del Festival dei Due Mondi “Sotto il pavimento del mondo” dedicato alla tragedia di Morgnano, oppure durante uno degli eventi del programma “Miniere d’Agosto” legati alle attività del Museo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*