A Mugnano un nuovo “muro dipinto” firmato Chiacchella

Mugnano anche quest’anno si è impreziosito di un nuovo murale. Tra i lavori di Orfei, Tamburro, Testa, Arzilli, D’Orsi, Marchionni, Tarpani, Boccacci, Burattini, di alcuni studenti e insegnanti dell’Accademia di Belle Arti di Perugia, ha preso vita il quarantacinquesimo dipinto da quando nel 1983 l’artista Benito Biselli chiamò alcuni artisti amici a realizzare i primi otto. Quest’anno il pittore ad omaggiare il “Paese dei Muri Dipinti” è il noto pittore umbro Stefano Chiacchella, che in Piazza del Castello ha realizzato “La rivolta del grano, 1983”, omaggio alle donne mugnanesi. Il murale verrà svelato in occasione dell’apertura di “In…contriamoci a Mugnano”, venerdì 24 giugno alle ore 20.30, alla presenza delle autorità locali e di tutta la popolazione. Durante la manifestazione sarà allestita anche l’esposizione di alcuni lavori dello stesso Chiacchella curata da Rita Castigli, ma non solo: per le vie del borgo sarà possibile visitare altre esposizioni di pittura,  scultura e fotografia. Il programma dettagliato della manifestazione è consultabile al sitowww.mugnanoperugia.it alla sezione news ed eventi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*