Maurizio Barbetti e Fabrizio Ottaviucci in concerto ad Assisi Suono Sacro

(umbriajournal.com) ASSISI – Appuntamento con la viola il 18 luglio per Assisi Suono Sacro: alle 21.00 alla Sala San Gregorio ad Assisi, infatti, in programma un concerto di Maurizio Barbetti, musicista contemporaneo di fama internazionale, che ci presenta opere di Nicola Sani, Lucio Gregoretti e dell’irlandese Raymond Deane. A conclusione il pianista Fabrizio Ottaviucci, grande specialista di Giacinto Scelsi, ci proporrà alcune opere del celebre compositore ligure. Fra i titoli in programma una Suite che è stata presentata dallo stesso Ottaviucci in anteprima mondiale al Comunale di Bologna solo un mese fa.

Lucio Gregoretti, Solitude per viola. È un pezzo fatto di elementi semplici che sommandosi tra loro assumono un carattere virtuosistico. SOLITUDE vuole idealmente richiamare l’idea di qualcuno che parla da solo, con un tono di voce molto alto, si arrabbia e inveisce contro non si sa chi, nella speranza che chi gli sta intorno lo ascolti (un po’ come certi personaggi che si incontrano sugli autobus a Roma, soprattutto d’estate). Ma le cose che dice sono troppo semplici e prive di senso, quindi nessuno gli dà retta e lui si arrabbia sempre di più. Ma alla fine è costretto a rassegnarsi: nessuno presterà mai attenzione a quello che dice…
Nicola Sani, Studio per Isola prima per Viola (1997) Questo studio nasce come lavoro preparatorio del trittico per strumenti solisti e musica elettroacustica su otto canali Non tutte le isole hanno intorno il mare. Al centro di questo progetto c’è la ricerca di nuove forme di comunicazione sonora, legate al rapporto fra timbro, spazio e poetica. Isola prima è stato scritto per Maurizio Barbetti. Accanto alle dilatazioni timbriche entrano nella composizione memorie di canti lontani, diventando materia comune, come un viaggiatore, che nel percorrere il territorio che sta esplorando, diventa parte di quello stesso universo e di quel mondo a cui, ascoltando, racconta.(Nicola Sani)
Raymond Deane, Pentacle II per viola sola (2013). Pentacle II era in origine la seconda sezione di Pentacle per violino e violoncello (2000) ed è stato scritto per violoncello solo. Questa versione per viola sola è stato realizzata da me specialmente per Maurizio Barbetti nel 2013. (R. Deane) Krzysztof Penderecki: Sarabande,J.S. Bach in memoriam (2000/01)Originariamente per violoncello, è stata trascritta recentemente per viola dallo stesso compositore. Una Sarabanda contemporanea ma con tutto il contrappunto e la religiosa intimità di Bach. Di elevata difficoltà tecnica, il brano mette in risalto i timbro scuro, il virtuosismo e la cantabilità della viola.

Maurizio Barbetti e Fabrizio Ottaviucci in concerto ad Assisi Suono Sacro
Ore 21, Sala San Gregorio – Assisi
Sezione La sacralità della musica
Concerto con Maurizio Barbetti (viola)
Musiche di: Gregoretti, Sani, Bignone, Dean
e con Fabrizio Ottaviucci (pianoforte)
musiche di: Scelsi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*