Massimo Ranieri e il quintetto all star del jazz italiano aprirà Umbria Jazz 16

La stessa formazione che ha dato vita al recente progetto "Malìa - Napoli 1950-1960"

Umbria Jazz 16: si apre con Massimo Ranieri

Massimo Ranieri e il quintetto all star del jazz italiano aprirà Umbria Jazz 16

Sarà Massimo Ranieri ad aprire i concerti dell’Arena Santa Giuliana venerdì 8 luglio. Con lui un quintetto all star del jazz italiano: Enrico Rava alla tromba, Stefano Di Battista ai sassofoni, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria.

È dunque la stessa formazione che ha dato vita al recente progetto “Malìa – Napoli 1950-1960” (Sony Music). Nel cd (e anche in vinile) viene proposta una particolare rilettura di alcune delle più belle canzoni d’autore napoletane.

Queste magnifiche melodie acquistano così una dimensione “americana” che rimanda alle influenze della musica a stelle e strisce che si diffusero in Italia a partire dagli anni del dopoguerra.

Ranieri le eseguirà, con i suoi partner jazzmen, anche nel prossimo ciclo (il terzo) dello show di Rai 1 “Sogno e son desto” la cui prima puntata sarà trasmessa domani sera in diretta dagli Studi di via Tiburtina (le altre tre puntate andranno in onda il 23 e 30 gennaio ed il 6 febbraio).

Con il concerto di Massimo Ranieri e dei suoi amici jazzmen (prima data del loro tour estivo) si completa il cartellone del primo week end del festival, che prevede sabato 9 luglio Diana Krall e domenica 10 Mika.

Massimo Ranieri

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*