Marsciano, ecco il Marzo delle Donne

4 appuntamenti per il Marzo delle Donne a Marsciano
4 appuntamenti per il Marzo delle Donne a Marsciano

(umbriajournal.com) MARSCIANO – Prende vita il Marzo delle Donne a Marsciano con una serie di appuntamenti, dal teatro, alla letteratura, alla musica, volti a promuovere la cultura di genere e sensibilizzare la comunità al contrasto dei fenomeni di discriminazione e violenza sulle donne. “Tali appuntamenti – spiega l’Assessore Valentina Bonomi – sono promossi dal Comune di Marsciano con la collaborazione di quelle associazioni, istituzioni e cittadini con cui si è da tempo dato vita ad un progetto di lavoro proprio sul tema della prevenzione della violenza di genere. Le iniziative proposte, nella convinzione dell’importanza di un lavoro culturale su questo tema,  sono la testimonianza che la comunità di Marsciano ha accolto e recepito tale progetto promuovendo percorsi culturali rivolti sia ad un pubblico ampio che, soprattutto, alle giovani generazioni”.

Le iniziative in programma partono giovedì 6 marzo alle ore 16.00, presso la sala A. Capitini in Municipio, con un incontro promosso dall’Unitre Marsciano nel corso del quale sarà raccontata la vicenda storica del processo di Matteuccia Di Francesco, abitante di Ripabianca di Deruta, e la sua condanna al rogo per stregoneria avvenuta a Todi nel 1428.

Quindi sabato 8, in occasione della Giornata internazionale della donna, l’appuntamento è nei plessi dell’Istituto Omnicomprensivo “Salvatorelli – Moneta”, a partire dalle ore 9.30, dove gli studenti saranno intrattenuti da una performance del gruppo teatrale Miniteatrò, sul tema del contrasto alla violenza sulle donne, che prende spunto dal testo di Serena Dandini “Ferite a morte” dedicato alle vittime di femminicidio.

Gli incontri proseguono domenica 9 marzo alle ore 18.00 presso l’Auditorium dell’Oratorio Santa Maria Assunta con il concerto dell’ensamble “Suoni di Donne” composta dalla sezione femminile della Filarmonica Città di Marsciano “Francesco Maria Ferri”.

Ultimo appuntamento venerdì 14 marzo alle ore 17.30 presso la sala A. Gramsci della Biblioteca comunale con la presentazione del libro di Simona Tanci “Voci di donne a difesa dei diritti femminili: Aretafila Savini dé Rossi (1729) e Rosa Califronia (1794)”, un testo che attraverso documenti storici affronta l’origine della questione femminile in Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*