Malika Ayane in concerto al Corciano Festival

malika_foto_di_flavioefrank_0298_0MALIKA AYANE in concerto con Stefano Brandoni alla chitarra, Carlo Gaudiello al pianoforte, Giulia Monti al violoncello, Castello di Pieve del Vescovo, Corciano, ore 21.30.

Malika Ayane torna ad esibirsi dal vivo dopo il successo della lunga tournée “Ricreazione tour” che ha collezionato sold out a ripetizione in tutta Italia, e dopo aver conquistato anche il pubblico giapponese, che ha potuto ammirarla in occasione del suo tour live lo scorso dicembre.
Durante l’estate 2014 Malika sarà impegnata con un tour e andrà in scena accompagnata da Stefano Brandoni alla chitarra, Carlo Gaudiello al pianoforte e Giulia Monti al violoncello.

Un concerto per voce e trio che non mancherà di stupire e incantare: in scaletta le sue canzoni più celebri, dai successi del suo primo album fino alle canzoni dell’ultimo lavoro discografico “Ricreazione” (Sugar Music), l’album rimasto per ben un anno (53 settimane) in classifica.

Attualmente Malika Ayane conduce con successo, su Rai Radio2, il programma “Sold Out – incidenti di percorso” ed è al lavoro per il suo nuovo album d’inediti.
È stata nominata Ambasciatrice per l’Italia di OXFAM, l’associazione che lavora in oltre 90 paesi per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni e in particolare delle donne.

Spettacolo a pagamento
Intero euro 20,00
Ridotto euro 15,00 bambini fino a 8 anni
Per informazioni e prenotazioni Tel. 075 5188255/260

Alle ore 21,15 lo spettacolo “Sogno di una notte mezza estate” di William Shakespeare (replica).
Lo spettacolo, itinerante, si svolgerà tra Murata del Borgo, il Bosco Grande e Piazza Coragino.
Una produzione di Corciano Festival e Farneto Teatro, in collaborazione con la Nobilissima Parte de Sopra del Calendimaggio di Assisi. Musiche di Felix Mendellsohn “A Midsummer Night’s Dream”. Traduzione e drammaturgia di Maurizio Schmidt.
Spettacolo a pagamento: Intero € 20,00 | Ridotto € 15,00 over 65.
Per informazioni e prenotazioni Tel. 0755188255/260, www.ticketitalia.com

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*