Libro “Diamoci un toner” di Vito Cioce alla Castellina di Norcia

Appuntamento domani 18 agosto alle ore 18

Libro “Diamoci un toner” di Vito Cioce alla Castellina di Norcia  Su iniziativa di Alter Ego Edizioni e di “ProgettoArte”, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Norcia, domani (18) alle ore 18, presso il chiostro della Castellina, si terrà la presentazione del libro “Diamoci un toner” del giornalista radiofonico Rai Vito Cioce, dove il narratore non è il protagonista ma il non-fratello di Vito. Insomma un “non-libro”, come lo definisce l’autore, una “cosa strana”.

Il fratello immaginario, venditore di intimo maschile, vorrebbe portare Vito Cioce a una gara spettacolare tra aspiranti conduttori in Tv in un nuovo format letterario: “Maiale”. Ma è proprio il fratello giornalista che non ne vuole sapere di affrontare la sfida della vita.

Per riuscire in questa operazione quasi senza speranza, in un mondo dei media che conosce a malapena e che gli riserverà molte sorprese, il fratello venditore ingaggia diversi amici strampalati. Ed è anche costretto a superare ostacoli imprevedibili soprattutto a causa delle mille paure e idiosincrasie del suo misantropico fratello giornalista, con cui oltretutto convive. Dall’odio ancestrale verso la scrittura di un romanzo all’imbranataggine con le donne e con le lingue straniere.

Dal disgusto per i rituali del mondo editoriale al terrore per il nuoto fuori dalla vasca da bagno. Alla fine è proprio il fratello venditore di intimo maschile che finisce per scrivere una sorta di diario. Il suo primo (e forse ultimo) non-libro. Ma non ha fatto i conti con il più inespresso, profondo, insospettabile desiderio nascosto del primogenito: diventare attore coprotagonista in un film di Checco Zalone…

Scheda biografica

Vito Cioce è giornalista, autore e conduttore di Radio1 e del Giornale Radio Rai. Nato a Bari il 18 aprile 1961, si è diplomato al Liceo Classico “Di Cagno Abbrescia” nel luglio del 1980. Si è laureato con lode in Storia Moderna alla Sapienza di Roma. Giornalista dal 1983, ha lavorato al quotidiano Il Tempo per 8 anni con le direzioni di Gianni Letta, Gaspare Barbiellini Amidei e Franco Cangini, ed è stato per oltre 15 anni giornalista parlamentare del Giornale Radio Rai.

Sempre per Radio Rai, ha scritto e condotto i programmi “Tramate con noi”, “Facciamo storie”, “Storie di piazza”. Conduttore delle principali edizioni del Giornale Radio Rai e di trasmissioni come “Il baco del millennio”, Speciali e Fili diretti del Gr, è Caporedattore dal 2006. È stato Vice Direttore del Giornale Radio e di Radio1 dal 2009 al 2012.

È la voce e l’ideatore del programma “Radio1 Plot Machine”, nel quale, ogni lunedì dalle 23.05 – accompagnato da scrittori e scrittrici famosi – ascolta e fa gareggiare racconti e miniplot scritti dagli ascoltatori. “Radio1 Plot Machine” è stato definito dal Direttore della Rete, Flavio Mucciante, “il programma più social di Radio1” nella prefazione dell’e-book di Rai Eri contenente i Racconti vincitori del Concorso. Si tratta del primo e-book nella storia della Rai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*