LA PERUGINA LUCIA DE SANTIS AL SANREMO DOC

luciaE’ Lucia De Santis, uno dei giovani talenti umbri che, in collaborazione con l’agenzia Greenstage,  sabato pomeriggio (22 febbraio) si esibirà sul palco di “Sanremo DOC” musicadioriginecontrollata 2014, uno dei principali eventi collaterali del Festival di Sanremo, che si terrà al Palafiori dal 17 al 22 febbraio.

Quest’anno Sanremo D.O.C. musicadioriginecontrollata prevede non solo esibizioni ma anche eventi, stage, incontri e programmi televisivi (Top of The week  e Generazione di Fenomeni). Il set televisivo e musicale per le esibizioni live di artisti noti e meno noti sarà allestito sul palco della Sala Ranuncolo del Palafiori. La novità assoluta del 2014 è la produzione di una Compilation distribuita su piattaforma digitale in tutti i principali store. Tra le proposte anche la voce di una perugina promettente come Lucia De Santis.

Ha 23 anni, è laureata già da due ed è appassionata di canto, oltre che di arte. Sin da piccola dimostra questo spiccato talento per il canto. Il primo concorso risale al periodo della scuola media.

Dopo i primi studi nel coro della Parrocchia di Monteluce, nel 2011 Lucia comincia a coltivare in modo più sistematico la ricerca di uno stile personale prendendo lezioni di canto jazz e moderno presso la scuola di musica “Luca Marenzio”. L’anno successivo arrivano anche i primi ingaggi per serate di piano bar e feste private come solista e con diversi complessi. Il suo stile spazia dall’ambito internazionale e jazz, con sfumature che si richiamano ad Etta James, alle rivisitazioni personali della musica italiana degli anni ‘60-‘70.

Collabora con le agenzie di promozione e organizzazione eventi BadBox (dal 2012), e Greenstage (dal 2013). Nell’ultimo anno come solista ha partecipato a numerosi manifestazioni: a febbraio 2013 “New voice” presso il CET di Toscolano,  serata in onore del maestro Mogol che presiedeva la giuria; a maggio 2013 “Accademia di Castrocaro 2013”; ad agosto 2013 “Summer in the city” a Foligno; a ottobre 2013 “II Contest The Public’s Voice” a Perugia (vincitrice Premio della critica).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*