Istituto italiano design di Perugia, open day il 3, 10 e 17 settembre

istituto italiano design di perugia

Laboratori gratuiti della durata di 40 minuti e destinati a un massimo di 20 iscritti – Quattro workshop su industrial, interior, fashion e communication design in via Alessi

(umbriajournal by Avi News) – PERUGIA Settembre è il mese del ritorno sui banchi per molti studenti e l’Istituto italiano design di Perugia apre le porte per presentare i corsi del nuovo anno accademico 2015-2016. Open day giovedì 3, 10 e 17 settembre, nella sede di via Alessi a Perugia, rivolti a tutti coloro che, anche per un solo giorno, vogliano respirare l’atmosfera di progettualità e visione della proposta formativa di questo istituto attraverso quattro workshop, uno per ciascuna area didattica: industrial design, interior design, fashion design e communication design.

Industrial design Per scoprire, esplorare e avvicinarsi al mondo del progetto il workshop di industrial design propone il laboratorio dal titolo ‘Occhiali di Munari’. Una panoramica sul metodo dell’eclettico designer durante la quale poter realizzare i propri ‘occhiali paraluce alla Munari’.

Interior design Per il workshop di interior design, invece, verrà esplorato lo spazio abitativo degli anni ‘50 e ‘60, quando cambia il modo di vedere e progettare la casa che diventa sempre di più un luogo di identità. Da Ponti fino ai grandi designer dei colorati oggetti anni 60, la casa viene vista non più come rifugio per dormire e mangiare, ma piuttosto un luogo da vivere e creare.

Fashion design Nel laboratorio di fashion design, poi, l’attenzione verrà concentrata sul jeans, per  apprendere come disegnarne la texture e capirne l’utilizzo nella creazione di abiti di alta moda. Verrà inoltre approfondita la sua storia, nel passaggio da tessuto povero ‘operaio’ fino alla consacrazione come re della passerella.

Communication design I segni grafici degli anni ‘20 e ‘30, saranno, infine, protagonisti nel workshop di communication design che indagherà la forza dei segni, dei colori, l’espressività delle composizioni e delle scuole di pensiero dalla Bauhaus al costruttivismo, tra vecchi manifesti e cartoline che hanno forgiato l’anima del graphic design.

La partecipazione ai laboratori, ciascuno della durata di 40 minuti e destinati ad un massimo di 20 iscritti, è gratuita. Per prenotarsi occorre inviare un messaggio privato alla pagina Facebook o una mail a info@istitutoitalianodesign.it con i dati del candidato.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*