Inaugurato, a Città di Castello, “Only wine festival”

Si è aperta oggi la seconda edizione di Only Wine Festival, il Salone nazionale dedicato ai Giovani produttori e alle piccole cantine. Fin dall’apertura alle 12 c’è stata una significativa affluenza di pubblico, che è andata via via aumentando nel pomeriggio, subito dopo l’inaugurazione, avvenuta alla presenza delle istituzioni, locali e nazionali. Una manifestazione dedicata ai giovani produttori, ma -a giudicare dalle presenze della prima giornata– anche ai giovani consumatori. Molti infatti erano i visitatori sotto i 40 anni. Come è emerso nel corso dell’incontro sul tema della viticoltura in Umbria, sicuramente Città di Castello ha una vocazione vitivinicola recente rispetto ad altre zone della regione, ma forse meglio di altri territori si presta a parlare di vino giovane ai giovani.

Il futuro dell’Umbria del vino -ha affermato il professor Manuel Vaquero Pineiro al termine del convegno- si costruisce sull’identità territoriale del vino stesso, che in Umbria ha molto da raccontare.

Per questo i produttori devono ragionare in termini di sistema e non di singola cantina. Produttori, operatori del settore e ristoratori devono contribuire tutti insieme a costruire questa identità regionale che è l’unica possibilità di successo sul mercato internazionale. Domani la manifestazione prosegue come da programma inviato questa mattina. In allegato inviamo alcune immagini della giornata di oggi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*