Inaugurata a Perugia la mostra Unicef

“Scene tratte dall’antico e nuovo testamento” all’ex chiesa Santa Maria della Misericordia in via Oberdan

Inaugurata a Perugia la mostra Unicef

E’ stata inaugurata questa mattina la mostra dell’Unicef “Scene tratte dall’antico e nuovo testamento” presso la ex chiesa di Santa Maria della Misericordia, in via Oberdan 54, alla presenza degli assessori Severini, Cicchi, Bertinelli e Barelli e dei consiglieri Nucciarelli, Romizi e Leonardi. Erano presenti anche la Presidente del Comitato provinciale dell’Unicef Iva Catarinelli e la responsabile provinciale del progetto Adotta una Pigotta, Luisa Blasi.

La mostra si svolgerà dall’11 al 24 febbraio e avrà come protagoniste circa 700 bambole confezionate dalle abili mani della Sig.ra Patrizia Schiano, che con questa opera, già stata allestita più volte in Umbria, intende estendere la conoscenza dell’antico e del nuovo testamento ai ragazzi di tutte le età.

Seguirà una seconda mostra intitolata “La pigotta nelle vesti dei personaggi storici di Perugia e dell’Umbria” visitabile dal 25 al 27 febbraio presso la medesima sede. La consigliera di Crea Perugia Angela Leonardi, che da tempo sostiene l’iniziativa, ha voluto ricordare che “per ogni Pigotta adottata si salvano un bambino e sua madre, grazie al kit di vaccinazione che può essere acquistato con i fondi raccolti. Proprio per questo -ha precisato anche- è importante che l’amministrazione patrocini la campagna”.

La consigliera ha, quindi, invitato tutti ad adottare una pigotta seguendo l’esempio dei presenti all’inaugurazione della mostra, durante la quale sarà possibile non solo vedere le pigotte ma anche acquistarle per contribuire alla campagna.

Inaugurata

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*