Primi d'Italia

Giovani cantanti lirici, inaugurato il corso a Spoleto

fotoSPOLETO – Si è svolta questa mattina, 28 aprile, alle 11, l’inaugurazione della 68ma edizione del Corso di Avviamento al Debutto per i Giovani Cantanti Lirici destinato ai vincitori del Concorso “Comunità Europea”, organizzato annualmente dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto.

La vice presidente Maria Chiara Rossi Profili, dopo aver ricordato il presidente Carlo Belli, recentemente scomparso, ha accolto i partecipanti al corso: Annalisa Ferrarini soprano e vincitrice del Concorso di Canto 2013, Chiara Margarito soprano vincitrice del Concorso 2013, Rosaria Fabiana Angotti soprano vincitrice dell’edizione 2014, Tommaso Barea baritono vincitore 2014, Chiara Tirotta mezzosoprano vincitrice 2014, Marta Torbidoni soprano vincitrice 2014, Andrea Tabili baritono vincitore 2014. A questo elenco si aggiungeranno alcuni cantanti scelti nelle ulteriori audizioni internazionali indette dall’Istituzione lirica umbra nei mesi di marzo e aprile.

A portare il saluto delle Istituzioni comunali, Battistina Vargiu Assessore all’Istruzione e alla Formazione del Comune di Spoleto che nel corso del suo intervento ha più volte sottolineato l’importanza dello “Sperimentale” per quanto riguarda la formazione e la divulgazione del repertorio operistico e musicale, in Italia e all’estero.

La prima parte del Corso, a Spoleto dal 28 aprile al 10 luglio, vedrà i cantanti guidati dai pianisti Yuna Saito e Francesco Massimi. La preparazione comporterà un impegno molto serio per gli allievi, i quali dovranno poi affrontare la Stagione Lirica di settembre e ottobre.

La cerimonia è proseguita con l’intervento del direttore didattico-artistico, Michelangelo Zurletti, che ha delineato il programma del corso di studio comunicando la presenza di docenti prestigiosi che si alterneranno negli spazi didattici di Villa Redenta, quali Renato Bruson (interpretazione vocale), Marina Comparato (interpretazione vocale), Enza Ferrari (studio dello spartito), Marco Martinelli e Sandra De Falco (recitazione), Giorgio Bongiovanni (recitazione), Francesco Massimi e Yuna Saito (studio dello spartito), Graziano Brozzi e Roberta Mazzocchi (logopedia e igiene vocale).

Al termine della cerimonia, la direzione dello “Sperimentale” ha consegnato ai cantanti vincitori del Concorso 2014 i diplomi: una stampa artistica raffigurante un bozzetto di Lele Luzzati il cui originale è di proprietà dell’Istituzione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*