Giornata mondiale del libro, Marini: “Sono cresciuta circondata da libri”

I libri della mia libreria, i mucchi della mia camera da letto

Giornata mondiale del libro, Marini: "Sono cresciuta circondata da libri"

 Giornata mondiale del libro, Marini: “Sono cresciuta circondata da libri”

Da Catiuscia Marini
Il 23 aprile era la giornata dedicata al libro. Entriamo in una libreria e compriamo qualche libro.  Sono cresciuta circondata dai libri, quelli dei bambini e dei ragazzi, i romanzi e la grande e piccola letteratura, la saggistica politica, i tanti volumi di storia, la letteratura araba e quella ebraica, i grandi americani e la vecchia Europa di Proust Flaubert Thomas Mann, Hermann Hesse….. E poi gli antichi greci e la straordinaria storia letteraria italiana, Dante, il Boccaccio, Leopardi, Manzoni, Pirandello, Sciascia ,  Goliarda Sapienza e Dacia Maraini e Margaret Mazzantini e poi Bobbio, ma anche Max Weber, Gramsci ma dopo rilassiamoci con i gialli di Camilleri, al sole con Agatha Christie ma subito dopo Roth e Levy, la Woolf  ed isabella Allende, l’Africa non solo della Blixen ma soprattutto la Gordimer, e poi giù giù i filosofi, i politologi gli storici qualche economista……i libri nelle mie valigie, nelle borse, in macchina (quando altri guidano), in aereo, in treno, in cima alle alpi e nelle spiagge toscane e mediterranee, da piccola da adolescente …. Mia mamma entrava in camera e  diceva : se oggi non metti a posto i libri te li brucio tutti (ah ah) ed io: sei una nazista,  i nazisti bruciavano i libri…..

La libreria foglietti a Todi dove avevo un piccolo conto aperto e mio padre passava a pagare; la Feltrinelli quella storica di via del Babuino  a Roma e poi le grandi e nuove Feltrinelli, le librerie di New York dove studentessa per qualche settimana mi perdevo interi pomeriggi, quelle parigine ed in tante parti del mondo dove ho viaggiato…I libri della mia libreria, i mucchi della mia camera da letto…i  cataloghi delle mostre e dei musei…..leggere ma anche capire, sapere conoscere essere curiosi….. ma la vita senzA libri cosa sarebbe? Beh sicuramente la mia casa sarebbe più ordinata ma la mia vita senza libri sarebbe stata disordinata….. Entriamo in libreria, prendiamo un libro in mano, leggiamolo un po’, compriamolo e sorridiamo al libraio….  ho scelto per voi qualche libro della mia anima……

 Giornata mondiale del libro

La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, nota anche come Giornata del libro e delle rose, è un evento patrocinato dall’UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright. A partire dal 1996, viene organizzata ogni anno il 23 aprile con numerose manifestazioni in tutto il mondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*