FRANCIA, UN PO’ DI IMMAGINARIO AL FESTIVAL DI CANNES

cannesIMMAGINARIO3.0PERUGIA – 27 Maggio. Adriano Valerio, regista italiano, collaboratore di IMMaginario ha ricevuto la menzione speciale per il suo film corto 37°4S in concorso a Cannes. Un piccolo pezzo di Umbria e Perugia premiato in una coproduzione internazionale. La giuria presieduta da Jane Campion non ha avuto molti dubbi sulla qualità del film di Valerio, una storia d’amore ambientata alla fine del mondo, anzi fuori dal mondo. Il film è stato infatti girato nell’isola di Tristan da Cunha, in pieno Oceano Atlantico, raggiungibile solo con 15 giorni di nave partendo dal Sud Africa. In questo set fuori dal mondo Valerio ha ambientato la sua storia d’amore in un paesaggio suggestivo e carico di atmosfera.

Allievo di Bellocchio, è ora lui stesso “maestro” di cinema a Paris in una scuola per giovani talenti.

Valerio ha presentato non solo i suoi lavori al Festival, ma ne è divenuto prezioso collaboratore. A lui i complimenti di tutto l’IMMaginario. In attesa di incontrarlo a novembre a Perugia

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*