“Finché brucia la neve”, il libro di Antonio Lorenzo Falbo, presentato alla Libreria Grande

“Finché brucia la neve”, si chiama così il libro di Antonio Lorenzo Falbo, edito da Armanco Curcio Editore, presso la libreria Grande di Ponte San Giovanni di Perugia. Relatore Relatore: Andrea Cova, giornalista, fotografo e video maker presso Freelance, autore per altro del corto introduttivo al delizioso pomeriggio letterario, uno dei tanti, organizzati dalla Libreria Grande.

Desy, giovane educatrice in una comunità psichiatrica, è vittima di un malessere che la porta ad immedesimarsi con i drammi vissuti dai suoi stessi pazienti. Alex, un ragazzino schizofrenico ospite nel medesimo centro, profondamente segnato dal difficile rapporto con la famiglia, mantiene un dialogo immaginario con la sorella morta. La situazione si complica quando Max, psicologo della comunità e amante di Desy, viene ritrovato morto, apparentemente suicida A questo punto Desy, inizia una disperata ricerca, dentro e fuori dalla comunità, per scoprire quali potrebbero essere state le motivazioni del suo gesto, e in lei si insinua il sospetto che l’uomo fosse coinvolto in una sorta di “gioco” perverso, forse ancora in atto, tra operatori ed ospiti.

Solo attraverso una difficile lotta interiore, e soprattutto grazie all’aiuto di Alex e Milena, una ragazzina muta che sembra impaurita da qualcosa all’interno della comunità, Desy riuscirà a scoprire la verità su Max e sulle sconvolgenti cause del suo decesso.

Finché brucia la neve, raccontato in prima persona dalle voci di Desy e Alex, è un romanzo  coinvolgente come un thriller, ma racchiude anche un’acuta analisi introspettiva dei protagonisti, e delle contraddizioni che spesso sorgono nelle strutture assistenziali.

[box type=”warning” ]Antonio Lorenzo Falbo è nato a Torino nel 1981 e vive a Lucca. Laureato presso L’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino, è scrittore e artista video maker, ma parallelamente ha proseguito la sua ricerca e formazione nell’ambito del sociale. È cofondatore, responsabile del canale video, dell’Indro, la prima appzine italiana Terza e Sostenibile, ed ideatore e docente del video laboratorio Dall’idea del soggetto alla sua video realizzazione. Tra le sue pubblicazioni: Bonding (2009), Selezione naturale (racconto vincitore del Nero Premio 2008), A4 (racconto inserito in Cronache dagli anni zero, 2010), Calcoli elementari (racconto inserito nell’antologia Nero Piemonte e Valle D’Aosta, 2010)e Io, me stesso e noi altri. Finché brucia la neve, pubblicato da Armando Curcio Editore, è in libreria al prezzo di Euro 14,90.[/box] [divider]
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*