Velimna, sulle strade di Ponte San Giovanni esposte suggestive opere d’arte

Anche i negozi hanno allestito vetrine “intonate” alla cultura etrusca

Velimna, sulle strade di Ponte San Giovanni esposte suggestive opere d’arte.E’ già “Velimna” sulle strade di Ponte San Giovanni dove la Pro Ponte ha sistemato la gigantesca riproduzione della tomba di Arunte Volumnio, la statua di Mater Matuta e i giganteschi crateri: il tutto realizzato nel laboratorio dagli artigiani-artisti, consiglieri e soci dell’associazione del presidente Antonello Palmerini.

Anche i negozi hanno allestito vetrine “intonate” alla cultura etrusca nell’attesa dell’inaugurazione ufficiale di mercoledì 31 agosto – ore 19.30 – sul piazzale dell’Antiquarium dove la dottoressa Luana Cenciaioli terrà la prolusione sul tema di Velimna 2016: “L’Eros degli Etruschi”, un argomento che sta suscitando molto interesse in attesa di vedere quanto il laboratorio della Pro Ponte ha prodotto nel più rigoroso segreto sotto la guida de regista Ennio Boccacci, un artista che ogni anno dedica il suo tempo all’ideazione del programma, dei costumi, alla stesura del testo che accompagnerà la sfilata di domenica 4 settembre sulle strade di Ponte San Giovanni.

Intanto anche i cittadini si preparano a vivere l’evento più significativo del paese che la Pro Ponte organizza ormai da anni dedicando alla cultura, alla storia, alla gastronomia degli Etruschi una manifestazione unica in Italia e nel mondo.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*