Velimna Ponte San Giovanni, edizione dedicata all’”Eros degli Etruschi”

Venerdì 2 settembre convegno nazionale “L'Eros degli Etruschi”

Velimna Ponte San Giovanni, edizione dedicata all'”Eros degli Etruschi”

Velimna Ponte San Giovanni, edizione dedicata all’”Eros degli Etruschi”  da Gino Goti Molto interesse per gli Etruschi da parte di numerosi turisti incuriositi dalla gigantesca riproduzione della tomba di Arunte Volumnio realizzata dagli artigiani-artisti della Pro Ponte di Ponte San Giovanni ed esposta ai piedi della scalinata di accesso alla sala dei Notari. Intanto in sala dell Vaccara il presidente del consiglio Comunale Leonardo Varasano presideva la conferenza stampa di presentazione dell’evento 2016 in programma dal 31 agosto al 4 settembre in varie zone di Ponte San Giovanni: dalla Necropoli del Palazzone dove mercoledì 31 agosto alle a9.30 avverrà l’inaugurazione ufficiale della 14 edizione di “Velimna, gli Etruschi del Fiume”.

Il tema di quest’anno “L’Eros degli Etruschi”. Nel programma Estmporanea di pittura per i ragazzi delle scuole primarie e secondarie sempre nell’area dell’Ipogeo giovedì 1° settembre. Nello stesso giorno, al Centro Espositivo Velimna al Parco Bellini, dalle 19.00 alle 23.00, mostra  “Usi e costumi della civiltà etrusca” e alle 21.30 spettacolo di Danza e Lotta Antica a cura dell’Ass.ne JudoGym Perugia.

Venerdì 2 settembre convegno nazionale “L’Eros degli Etruschi” alla ore 10.00 al Museo Archeologico di Corso Cavour. Alle 18.30 “Passo dopo passo, scopriamo l’Ipogeo dei Volumni” una pubblicazione degli studenti della scuola Mazzini di P.S.Giovanni. Alle 21.30-sempre al Parco Bellini-spettacolo “Vivere da Etrusco” a cura dell’ass.ne “I Rasenna” di Cerveteri. Sabato 3 settembre visita guidata al museo archeoloigco nazionale di Perugia alle ore 10.00, alle 18.00, al Parco Bellini, presentazione del libro “Syracusa” di Matteo Bruno.

Alle 21.30 in via Manzoni: NOTTE ETRUSCA con msngislongs con 3 percorsi gastronomici, spettacoli a tema, mostre, estemporanea di pittura e negozi, bar, ristoranti e pizzerie aperti. Da giovedì a sabato funzione al parco Bellini il ristoro etrusco a partire dalle 19.30; domenica 4 settembre  dalle 12.00 alle 14.00. Sempre domenica dalle 10.00 alle 19.00 mercato artigiano e mestieri etruschi.

Alle 17.30 partenza Corteo storico in costume in via Manzoni e cena finale alle 20.30 sul Ponte Vecchio. Nel depliant di presentazione Teresa Severini, ass.re alla cultura, ricorda che questo corteo storico “Non è una semplice sfilata in costume, ma un progetto culturale e imprenditoriale.

Questo il segno tangibile di una comunità che ha capito l’importanza del proprio passato, perché su di esso si radica la sua forza.” Nei loro interventi Antonello Palmerini, presidente e Paolo Befani vice presidente della Pro Ponte hanno ricordato che la terribile catastrofe che ha colpito l’Italia Centrale con il Terremoto sarà ricordata e che gli utili di tutti gli eventi di Velimna saranno devoluti a un progetto preciso che sarà comunicato non appena individuato e messo a punto, vista la positiva esperienza vissuta con il terremoto dell’Emilia Romagna destinando a una struttura scolastica i fondi raccolti nell’occasione. Non per nulla il motto della Pro Ponte è “…insieme per vivere”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*