Un concerto dedicato a ‘Le stelle di domani’ per il Music fest Perugia

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Cambio di programma nel cartellone del Music fest Perugia, il festival di musica classica con giovani artisti e maestri di fama internazionale, in scena nel capoluogo umbro fino a giovedì 20 agosto. Martedì 28 luglio, infatti, al teatro Pavone alle 18, si terrà la serata di gala ‘Le stelle di domani’, dedicata a nove giovani talentuosi musicisti, al posto del master recital series ‘Tre Generazioni’, spostato a domenica 2 agosto nella stessa location. Nathan Lee, Alexander Lu, Constanze Beckmann, Evgenia Rabinovitch, Maria Zdiebzkowska, Angela Ning, Derek Chung e Umi Garrett, considerati tra i migliori allievi del festival, saranno i protagonisti dell’esibizione. “Ogni anno – ha commentato Ilana Vered, direttore artistico del Music fest Perugia – abbiamo tantissimi giovani provenienti da tutto il mondo. Nel tempo ne abbiamo scoperti di bravissimi e a tutti loro diamo la possibilità di crescere artisticamente, lasciamo una porta aperta”.

A osservare le prove e le esibizioni dei giovani musicisti, spesso accompagnati dall’orchestra, Susan Wadsworth, direttore dell’organizzazione americana ‘Young concert artists’ e moglie di Charles Wadsworth che è stato direttore artistico dei concerti da camera al Festival dei due mondi di Spoleto. È stata lei 55 anni fa, riconoscendone il talento al pianoforte, a dare a llana Vered la possibilità di esibirsi e farsi apprezzare dal grande pubblico. “Conosco Ilana da quando ho dato vita alla mia organizzazione a New York – ha spiegato Susan Wadsworth –. Lei ha suonato, infatti, nella mia prima serie di concerti ed era già a quel tempo un’artista favolosa. Abbiamo lavorato insieme e le ho dato l’opportunità di suonare in altri posti, da allora siamo amiche. Quello che adesso Ilana fa con questo festival è fonte di grande ispirazione per i suoi allievi che sono contenti e suonano col cuore”.

Gli appuntamenti del Music fest Perugia ospitano, ancora martedì 28 luglio, dalle 10 alle 13.30, prove d’orchestra aperte al pubblico nella sala Raffaello dell’hotel Brufani palace e mercoledì 29 luglio, alle 21, un Marathon recital per l’unica tappa a palazzo Gallenga. Si prosegue giovedì 30 e venerdì 31 luglio alla sala dei Notari dalle 10 alle 13 con prove d’orchestra che si esibirà in concerto alle 21.  Nella stessa location, alle 18, Master recital series giovedì 30 e Marathon recital venerdì 31 luglio.

 

Carla Adamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*