Unipegaso

Tutti alla ‘Sagra della scartocciatura’ con il Gruppo Grifo Agroalimentare

La casetta del gruppo Grifo Agroalimentare con i prodotti del Mercato km70.zero (repertorio)
La casetta del gruppo Grifo Agroalimentare con i prodotti del Mercato km70.zero (repertorio)

Pannocchie regine della festa ma ci sono anche gli alimenti prodotti nei 70 km da Perugia – La cooperativa è capofila del partenariato denominato Mercato km70.zero

(umbriajournal.com by AVInews) – PERUGIA Sapori, tradizioni, cultura e natura si mescolano nella ‘Sagra della scartocciatura e dei prodotti tipici locali’. Organizzato dalla Proloco a San Martino in Campo di Perugia fino a domenica 3 settembre, l’evento vede la partecipazione del Gruppo Grifo agroalimentare che è presente a questa 38esima edizione con i propri prodotti lattiero-caseari che fanno parte, insieme ai prodotti ortofrutticoli dei partner, del progetto ‘Mercato km70.zero’.

Si tratta di un partenariato pubblico privato voluto dal Comune di Perugia e di cui il Gruppo Grifo Agroalimentare è capofila, comprendente anche l’azienda agraria Il Frutteto e la Cooperativa 153 onlus della casa circondariale di Perugia Capanne. L’obiettivo è promuovere e incentivare la vendita di alimenti prodotti entro i 70 chilometri da Perugia.

Si potranno così degustare gratuitamente i prodotti del territorio e avere allo stesso tempo un piccolo omaggio tutto ‘made in Umbria’, dai formaggi fino ai prodotti ortofrutticoli.

“Il progetto – ricordano dal gruppo Grifo – è finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito del Programma di sviluppo rurale proprio per pubblicizzare in forma collettiva la produzione locale e legare l’immagine dei prodotti a quella del territorio, facendo leva sulla capacità degli operatori di fare rete e sullo sforzo comune per rispondere alla sfida di promozione, sviluppo economico e crescita della comunità locale”.

Rossana Furfaro
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*