Todi, Il Merollo organizza ‘Tuder’, tra ecologia, cultura e solidarietà

Il Merollo, da cui il nome dell'agriturismo
Il Merollo, da cui il nome dell'agriturismo

Il costo è di 25 euro. Comprende visita guidata, seminario, pranzo e spettacolo teatrale – Domenica 2 ottobre giornata dedicata a conoscenza delle erbe spontanee commestibili

(umbriajournal by Avi News) – TODI Territorio, umanesimo, dietologia, erbe spontanee, ruralità. Tutto questo è racchiuso in ‘Tuder’, l’iniziativa promossa dall’agriturismo ‘Il Merollo’ a Pesciano di Todi, domenica 2 ottobre.

Il programma di Tuder Si inizia, alle 9.30, con una escursione condotta da esperti botanici lungo i sentieri limitrofi alla struttura ricettiva alla scoperta delle erbe spontanee e si prosegue con un seminario, alle 12, sulla loro valorizzazione nella ristorazione di qualità, a cui interverranno docenti dell’Università degli Studi di Perugia. In particolare il professore Adriano Ciani relazionerà sul contributo delle erbe commestibili spontanee all’implementazione dell’economia circolare mentre gli interventi dei professori Angela Maurizi, Giovanni Burini e Roberto Coli verteranno sulle proprietà nutrizionali e il ruolo delle erbe spontanee nella dieta razionale. Chiuderà il professore Aldo Ranfa con un contributo sugli usi delle erbe spontanee commestibili nelle tradizioni culinarie e popolari per la valorizzazione del territorio. Alle 13.30 tutti a tavola per un pranzo con prodotti tipici e pietanze a base di erbe spontanee e suino verde. Alle 14.30 è previsto, infine, lo spettacolo teatrale del maestro Ferruccio Grillo, basato sulle poesie dialettali tuderti di Romelio Moracci e Nello Gentili detto ‘Ligentino’.

Sarà una giornata ecologica, culturale e solidale – fanno sapere da Il Merollo – per la quale è previsto un costo di partecipazione di 25 euro comprensivo di visita guidata, approfondimento culturale, pranzo e spettacolo teatrale. Parte dell’incasso sarà destinato alla Protezione civile nazionale per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto scorso”.

Per informazioni e prenotazioni si possono contattare i numeri 075.8947079 e 334.5023378 e visitare il sito www.ilmerollo.com.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*