Primi d'Italia

TODI, MATRIMONI IN UMBRIA, EVENTO DEDICATO AL FATIDICO “SÌ”

Matrimoni
Matrimoni
Matrimoni

(umbriajournal.com) TODI – Umbria terra di matrimoni. Che il cuore verde d’Italia possa esercitare una grande attrazione su chi si appresta a pronunciare il fatidico sì è convinzione degli organizzatori dell’evento “Voglio dirti sì – Matrimonio all’italiana, sposarsi in Umbria” che nel prossimo fine settimana (22-23 febbraio) avrà luogo a Todi.

La presentazione dell’iniziativa, ideata dalla wedding planner Alessandra Matteucci, proveniente dall’Accademia del Lusso di Via Montenapoleone a Milano, si è svolta questa mattina in Provincia, con la partecipazione dell’assessore al turismo Roberto Bertini.

“Quello dei matrimonio – ha dichiarato quest’ultimo – è un settore su cui possiamo fare molto di più, analogamente a quanto già avviene in altre regioni d’Italia, specie al nord. Del resto la nostra regione è ricca di suggestioni paesaggistiche che la possono rendere attrattiva da questo punto di vista.

Senza parlare del nostro Ente che possiede contenitori di grande valore che possono essere utilizzati come location ideali”. A suo avviso incrementare questo tipo di turismo significa poter innalzare la permanenza media dei visitatori in Umbria che al momento si attesta sui due giorni. Scopo di “Voglio dirti sì” è far vivere due giornate di emozioni ai partecipanti che ripercorreranno la giornata tipo di una sposa nel momento del proprio matrimonio.

Nulla a che vedere con le classiche esposizioni fieristiche. Matteucci allestirà all’Hotel Bramante di Todi, nelle sale degli Imperatori e del Caravaggio, esclusive ambientazioni, che porteranno a conoscere le nuove ed innovative tendenze, per un matrimonio da sogno; ambientazioni shabby, country chic, romantico tradizionale e tiffany, verranno proposte per la tendenza matrimoni 2014.

Portare il fatidico sì nelle prestigiose residenze umbre, palazzi e sale provinciali, comunali e regionali è tuttavia l’obiettivo primario della manifestazione, come pure far transitare un nuovo modo di presentare l’importanza dei diversi professionisti che entrano in gioco, dal fornitore dell’abito, a chi fornisce location, liste di nozze, fiori, wedding music, fotografie, acconciature. Una regia magari affidata ad un wedding planner, figura sempre più significativa ai giorni nostri, non solo per i consigli che fornisce agli sposi, ma anche per l’aiuto che dà nel fare scelte mirate che possono anche portare a notevoli risparmi nell’organizzazione di un matrimonio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*