Al Terni Festival, domenica 21 settembre arriva andy Field con Zilla!

La prima domenica di Terni Festival vede il debutto in prima nazionale del britannico Andy Field e il suo ZILLA! un lavoro incredibilmente semplice ma staordinario – come lo definisce Jake Orr direttore artistico e fondatore dell’organizzazione A Younger Theatre nata per supportare il talento creativo emergente nel teatro e nelle arti.

Zilla! è un film catastrofico per la scena. Una storia di eroismo e tragedia raccontata attraverso pupazzetti del Lego, ciabatte a forma di dinosauro, microfoni e biglietti da visita. Un po’ installazione, un po’ performance e un po’ gioco di carte che si svolge per le vie della città, Zilla! è un tentativo epico, malinconico e ridicolo, di guardare la città in cui viviamo e la città dei nostri sogni da un punto di vista nuovo e diverso.

Lo spettacolo di Andy Field sarà in scena in Sala Carroponte, al CAOS, dalle ore 21.00.

Oltre a questo debutto, proseguono le proiezioni La danza di un minuto (alle ore 20 in Sala dell’Orologio) e le repliche della performance itinerante di Projet in Situ Vedi cosa voglio dire? (dalle ore 14 alle ore 18.45 con partenza dal CAOS), de L’incontro di Raffaella Giordano e Maria Muñoz (alle ore 18.30 al Teatro Secci) e di MA / Mains Tenant Le Vide di OPERA in scena, alle ore 20 e alle ore 23, a Palazzo Carrara riaperto per l’occasione dopo un lungo periodo di ritrutturazione.

Per ulteriori informazioni: tel. +39 0744 285946 – info@ternifestival.it

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*