Tappa per Ca’ di Bacco bio wine al Museo del tabacco di San Giustino

(umbriajournal) by Avi News SAN GIUSTINO – Nuova tappa per Ca’ di Bacco bio wine, progetto di promozione del territorio attraverso la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale e, insieme, del comparto agroalimentare. Partito a maggio, ha toccato infatti diverse zone dell’Umbria con eventi pensati per esaltarne le specificità. Questa volta protagonista dell’iniziativa è San Giustino con il suo Museo del tabacco che, dalle 17 alle 23, sabato 25 luglio, ospiterà un evento a ingresso libero in cui sono abbinate enologia e cultura. Mentre nei banchi di assaggio allestiti si potranno, infatti, degustare vini umbri, in particolare dell’Alta valle del Tevere, nelle sale del museo si potranno visitare due mostre, quella fotografica ‘Obiettivo territorio’ e quella multimediale ‘La nostra Umbria’.

Promotore del progetto Ca’ di Bacco, la cooperativa sociale di tipo B Group Tevere servizi. “L’evento – spiegano gli organizzatori – dà la possibilità ai visitatori di effettuare un viaggio all’interno del museo, tra antichi profumi, colori e immagini che rappresentano la straordinarietà dell’Alta valle del Tevere. Insieme, saranno protagonisti produttori agricoli rappresentativi del territorio che presenteranno ai visitatori i propri prodotti e la propria storia”.

“Come amministrazione comunale – ha dichiarato Milena Crispoltoni, assessore a  cultura e turismo del Comune di San Giustino – non possiamo che essere favorevoli a iniziative simili, auspicando la massima partecipazione da parte di concittadini e turisti. Cerchiamo di promuovere al massimo il nostro territorio, certi delle sue potenzialità: tradizioni culturali, beni paesaggistici e architettonici”.

 

Carla Adamo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*