Rita Imperatori premiata alla III edizione del premio “Thesaurus”

Con la poesia “Canto per Anna”, Rita Imperatori ha vinto il terzo premio alla terza edizione del Premio internazionale di Arti letterarie “Thesaurus”, nella sezione Poesia inedita. La giuria, presieduta dal poeta e scrittore Rodolfo Vettorello con presidente onorario Alessandro Quasimodo (attore e regista, testimonial nel mondo della poesia del padre, il premio Nobel per la letteratura Salvatore Quasimodo) ha premiato la poetessa umbra per il suo “delicato e al tempo stesso intenso ritratto di donna, tra passato e presente che racconta di una vita in modo esemplare”.

L’autrice “sapientemente maneggia il tempo attraverso una puntigliosa descrizione visiva del corpo – si legge ancora nella motivazione firmata da Alessandro Quasimodo e dal poeta e scrittore Carmelo Consoli -, con versi misurati e armoniosi mostrando sia l’amara realtà dell’oggi ‘/Sotto le rughe/riposa l’antico viso di bambina/’, che l’aura di un tempo ‘l’innocenza selvatica del riso/. E ritornano ‘nell’iride appena un po’ velata’ i paesaggi e le presenze di un mondo posseduto e intensamente vissuto”.

“Un canto dolce e doloroso al tempo stesso – prosegue la motivazione – che si chiude mettendo in risalto la libertà ed i sogni di una donna con gli efficaci versi finali dove scrive: ‘L’amore che ti porto/ non serve a trattenerti:/ segui i richiami che diffonde il vento/ e vai/ nascosto il cuore/ nella tasca del grembiule/”.

La cerimonia del Premio, promosso dal Cenacolo letterario internazionale “Altrevoci”, in collaborazione con l’associazione culturale “Cuore di Carta”, si è svolta nell’isola Albarella, nel Parco del Delta del Po.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*