Riciclare Conviene, la raccolta del Tetra Pak regala sconti

Un progetto promosso da Tetra Pak in collaborazione con TSA e Conad

Riciclare Conviene, la raccolta Tetra Pak regala buoni sconto

Riciclare Conviene 7Riciclare Conviene, la raccolta del Tetra Pak regala sconti

“Riciclare Conviene” è il progetto di sensibilizzazione dedicato alla raccolta dei cartoni Tetra Pak che regala buoni sconto presso il Conad Ipermercato del Quasar Village di Corciano fino al 17 gennaio 2016. La campagna di comunicazione ambientale “Riciclare Conviene” è promossa da Tetra Pak Italia con il contributo della TSA per la zona Trasimeno-Corciano, di PAC2000A Conad, e con il patrocinio del Comune di Corciano. L’iniziativa non sostituisce l’attuale modalità di raccolta dei cartoni Tetra Pak in ricicleria nella campana gialla, ma intende dimostrare che l’impegno per l’ambiente riduce costi, sprechi e inquinamento.

La campagna ambientale funziona così: viene chiesto ai consumatori di portare al Quasar Village i cartoni Tetra Pak per bevande vuoti. Una postazione interattiva di Riciclare Conviene, seguendo le istruzioni suggerite dal monitor può ricevere da 2 a 5 confezioni Tetra Pak. Al termine dell’operazione la macchina emette un “ecoscontrino” da conservare. Raggiunta la soglia di 3 scontrini con date differenti il consumatore può recarsi al punto informazioni e richiedere il buono sconto di 5 euro. Fino al 17 gennaio 2016 i consumatori potranno spendere i buoni sconto alle casse del Conad Ipermercato del Quasar Village di Corciano.

«Nei 9 Comuni del Trasimeno-Corciano serviti da TSA la raccolta selezionata dei rifiuti ha superato il 50% del totale prodotto nel 2014 – ha sottolineato l’ing. Luciano Sisani, Direttore di TSA – obiettivo che l’Europa chiede di raggiungere entro il 2020. Un risultato importante, raggiunto da TSA grazie all’impegno dei cittadini e un sistema di raccolta efficace. TSA mette a disposizione tre diverse modalità di recupero. La raccolta porta a porta, la nuovissima Ricimobile, che fa tappa in ogni Comune e le 14 Riciclerie distribuite sul territorio. Dal mese di giugno inoltre, è stata collocata in ogni Ricicleria la campana per la raccolta dei cartoni Tetra Pak per alimenti, riconoscibile grazie alla mascotte Mister T.». La simpatica Mascotte sarà presente dal 3 al 6 novembre 2015, anche alla prossima fiera Ecomondo di Rimini presso lo stand TSA.

Alla conferenza stampa di ieri, oltre a Luciano Sisani, hanno partecipato il prof. Francesco Di Maria, del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia e coordinatore del Progetto Life EMaRES, il sindaco di Corciano Cristian Betti, il Direttore Generale di PAC 2000A Danilo Toppetti e Lorenzo Nannariello, Responsabile Progetti Ambientali di Tetra Pak Italia.

Il sindaco di Corciano Cristian Betti
Il sindaco di Corciano Cristian Betti

Un tema fortemente sentito nel Comune di Corciano, come ha ricordato il Sindaco Cristian Betti: «Abbiamo iniziato da qualche mese un progetto sperimentale consistente nella raccolta dei contenitori in Tetra Pak in maniera esclusiva e separata da altri materiali, utilizzando le campane poste nelle riciclerie. Non ci aspettavamo che i risultati fossero già così soddisfacenti. Ora, grazie a PAC 2000A e Tetra Pak inizia un nuovo percorso, peraltro già praticato in Europa e, pur nel ritardo con cui l’Italia recepisce i cambiamenti, il Comune di Corciano figura fra i primi. Lo spirito dell’iniziativa di unire l’attitudine al riciclo a un’immediata scontistica sulla spesa quotidiana è una modalità calibrata sulle esigenze del nostro tempo».

«Crediamo che le buone pratiche ambientali siano importanti per rafforzare il legame con il territorio – ha dichiarato Danilo Toppetti. – Per la galleria commerciale Quasar, inaugurata lo scorso anno, abbiamo previsto diverse soluzioni tecnologiche per abbattere i consumi energetici, come l’impianto fotovoltaico che produce energia elettrica per la struttura. Inoltre tutti gli impianti di climatizzazione della galleria non utilizzano combustibili fossili. Esempi concreti che rimandano al tema del risparmio ambientale, al centro di questa iniziativa».

«Tetra Pak promuove lo sviluppo sostenibile. In concreto, utilizza le risorse in modo efficiente e promuove la raccolta differenziata e il riciclo dei propri contenitori su tutto il territorio nazionale, grazie al Protocollo d’intesa siglato con Comieco nel luglio 2003 – ha dichiarato Lorenzo Nannariello – e nel 2014 sono state raccolte e riciclate in Italia oltre 22.700 tonnellate di confezioni Tetra Pak, pari a circa 1,3 miliardi di contenitori».

La campagna ambientale itinerante Riciclare Conviene è stata inaugurata a Modena nel 2011. A seguire ha toccato diverse città italiane: Forlì, Rimini, Bologna, S. Stefano di Magra (SP), Terni, Torino, San Giuliano Terme (PI), Grosseto, Arma di Taggia. Fino ad oggi sono stati raccolti grazie all’impegno di decine di migliaia di cittadini oltre 180mila cartoni Tetra Pak. Dopo l’edizione di Corciano, Riciclare Conviene proseguirà in altre città italiane per divulgare una sempre più attenta coscienza ambientale.

Riciclare Conviene

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*