Pro Ponte, sarà Leonardo Cenci l’Etrusco d’Oro 2015

da Gino Goti
Dopo Filippo Timi (2010), Enrico Vaime (2011), Brunello Cucinelli e Brunangelo Falini (2012), Serse Cosmi (2013), il Cardinale Gualtiero Bassetti(2014) sarà Leonardo Cenci l’Etrusco d’Oro per il 2015. La speciale commissione della Pro Ponte, coordinata da Antonello Palmerini, presidente della stessa Associazione, ha deliberato di assegnare l’ormai prestigioso riconoscimento a Leonardo Cenci, presidente di “Avanti Tutta”, di cui è anche il fondatore, per fornire un “aiuto” a rialzarsi alle persone colpite da qualsiasi patologia tumorale che, in un istante, può cambiare la loro vita, facendole sentire quasi schiacciate da un macigno da sotto il quale ognuno sembra non potersi più rialzare. Il messaggio di “Avanti Tutta” è quello di dare, a chi è colpito da gravi difficoltà di carattere fisico, la forza di reagire, di combattere e di…rialzarsi. La Pro Ponte, il cui logo completo comprende anche “insieme per vivere”, sensibile a queste finalità ha voluto dare a Leonardo Cenci, anche lui in lotta con il male, che, con entusiasmo, amore per lo sport e per una costante attività fisica, costituisce un esempio ed è diventato un “conduttore” o un “condottiero” per guirare la battaglia contro tutte le patologie tumorali. La serata della consegna dell’Etrusco d’Oro, in programma sabato 23 maggio nella sede della Pro Ponte (Via Tramontani, 5 – traversa via dei Loggi), sarà anche l’occasione per raccogliere un contributo da destinare ad “Avanti Tutta”, impegnata in un progetto di dare due borse di studio, di 4 mesi ciascuna in una Università americana. Saranno assegnate a un oncologo e a una biologa perugini.
Per la serata di “gala” dell’Etrusco d’Oro, informazioni e prenotazioni: info@proponte.it – tel.370.1081841.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*