Pro Ponte, ricevuta a Palazzo Cesaroni una delegazione dell’associazione ponteggiana

Al termine dell'incontro Palmerini ha consegnato a Donatella Porzi un “etruschino”

Pro Ponte, ricevuta a Palazzo Cesaroni una delegazione dell'associazione ponteggiana

Pro Ponte, ricevuta a Palazzo Cesaroni una delegazione dell’associazione ponteggiana. Da Gino Goti – La Presidente dell’Assemblea Legislativa, Donatella Porzi, ha ricevuto a Palazzo Cesaroni una delegazione della Pro Ponte di Ponte San Giovanni. La Porzi, da quando era assessore alla cultura della Provincia di Perugia, è stata sempre vicina a questa associazione.

Nell’incontro ha rinnovato il suo apprezzamento per quanto la Pro Ponte fa per diffondere la cultura e la conoscenza della civiltà etrusca e per le iniziative umanitarie e ricreative di cui è spesso promotrice. Ha apprezzato anche l’impegno costante per la cura e bellezza del territorio in cui opera e che vede numerosi consiglieri e soci della Pro Ponte scendere in strada, imbracciare decespugliatori, raschietti e pale, per dare un utile contributo al lavoro di Gesenu e degli operai del Comune.

Antonello Palmerini ha ringraziato la Presidente esponendole il residuo programma del 2016 e anticipandole alcuni progetti che caratterizzeranno il 2017. La Porzi ha dato alcuni suggerimenti: quello di incrementare il già positivo contatto con le scuole e quello di organizzare, anche al di fuori di Velimna, un evento che raccolga e valorizzi tutte le manifestazioni storiche dell’Umbria, una specie di festival dei gruppi storici operanti nella regione rappresentate in una sfilata per via Manzoni e arricchita da esibizioni di sbandieratori, balestrieri, musici e danzatori sulle piazze e sugli slarghi che offre il paese.

Un vero e proprio scambio culturale di promozione di quanto il volontariato delle varie associazioni propone per rendere viva la tradizione delle varie realtà delle città e anche dei piccoli paesi della Regione. Al termine dell’incontro Palmerini, a nome del Consiglio Direttivo della Pro Ponte, ha consegnato a Donatella Porzi un “etruschino”, una caratteristica scultura realizzata dall’artigiano-artista Ulderico Pettorossi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*