Primi d’Italia, presenti 30 produttori al Villaggio delle tipicità locali

Saranno un trentina gli espositori di prodotti del territorio presenti al Villaggio delle tipicità locali che verrà allestito dal 25 al 28 settembre a Palazzo Candiotti nell’ambito della rassegna “I Primi d’Italia”.
“Lo spazio è organizzato dal Comune di Foligno – ha detto l’assessore Giovanni Patriarchi – che crede molto nella manifestazione ‘I Primi d’Italia’. La città è ormai legata in maniera indissolubile a questa rassegna che consente di proporre ai visitatori le nostre produzioni come olio, tartufo, miele, legumi, vini, formaggi, salumi, salse e confetture, pane e prodotti da forno”. Numerose anche le iniziative previste a Palazzo Candiotti.

Si parte con le degustazioni continuative (7,50 euro) con menu di primi con prodotti tipici locali, realizzati dalla cooperativa Filottete, in collaborazione con lo chef Nazzareno Brodoloni (orari di apertura nella taverna del rione Ammanniti: giovedì 25 e venerdì 26, dalle 16 alle 23, sabato 27 dalle 10 alle 23 e domenica dalle 10 alle 21).

In programma incontri di educazione alimentare ma anche itinerari poetico-musicali.

Per sabato 28 si terrà anche la conferenza “La Spesa in campagna”, a cura della Cia Umbria e dell’associazione “La Spesa in campagna”, con la partecipazione del sindaco di Foligno, Nando Mismetti, di Catia Mariani, direttore generale Cia Umbria, Giovanni Patriarchi, assessore allo sviluppo economico del Comune di Foligno, Letizia Tiezzi dell’associazione “La Spesa in campagna”, Fabio Picciolini, presidente Consumers’Forum, Pietro Cernigliaro, presidente associazione nazionale direttori mercati all’ingrosso. Concluderà l’incontro Matteo Bartolini, presidente del Consiglio europeo dei giovani agricoltori.

A Palazzo Candiotti, nel chiostro, il centro di documentazione e ricerca per l’infanzia del Comune di Foligno presenta la mostra fotografica “Al nido con gusto” che documenta le esperienze dei nidi comunali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*