Presentazione libro “Storia regionale della vite e del vino in Italia”

copertina libro vaquero su vino(UJ.com3.0) PERUGIA – Verrà presentato sabato 20 aprile a Todi il libro “Storia regionale della vite e del vino in Italia: Umbria” di Manuel Vaquero Pineiro, docente presso l’Università di Perugia, che ricostruisce per la prima volta in modo completo, in una pubblicazione di oltre 500 pagine, le antichissime origini vitivinicole dell’Umbria. Il volume ricostruisce in modo approfondito ed appassionato le vicende della filiera viti-vinicola regionale, mettendo a fuoco criticità e risorse di un grande patrimonio ambientale, agricolo, imprenditoriale, economico, turistico e culturale.

Secolo dopo secolo, il libro ripercorre l’evolversi della viticoltura regionale ed il suo adeguarsi al mutare dei contesti socio-economici, analizzando le diverse specificità territoriali e i tratti distintivi delle aree più vocate, fino ad arrivare alle recenti cantine delle archistar, alle strade del vino, al movimento enoturistico, con la diffusione di un nuovo modo di intendere e valorizzare i paesaggi agrari dell’Umbria, secondo un approccio che individua proprio nei filari ricoperti di viti uno dei suoi punti di forza.

Oltre all’autore, alla presentazione, che si terrà presso l’Istituto Agrario di Todi a partire dalle ore 11, è prevista la presenza del Preside del “Ciuffelli” Marcello Rinaldi, del Sindaco di Todi Carlo Rossini, del Presidente del Consorzio “Umbria Top” Piero Peppucci e della Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. Il libro è uno stimolo alla riflessione quanto mai attuale sul futuro dell’industria umbra del vino, rispetto al quale proprio nelle scorse settimane la Regione ha presentato il progetto speciale redatto da Nomisma ed Inea sul vino umbro nel mercato globale: punti di forza e di debolezza, scenari evolutivi e percorsi di sviluppo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*