Presentato Fashion Mover “La moda va in Minimetrò”

Domenica 4 giugno (ore 18.00) in Piazza Umbria Jazz, presso il Terminal di Pian di Massiano, va in scena Fashion Mover

Fashion Mover

Presentato Fashion Mover “La moda va in Minimetrò” PERUGIA – Per la prima volta il Minimetrò di Perugia apre le porte ad un evento unico che unisce architettura, design, moda, storia e bellezza. Domenica 4 giugno (ore 18.00) in Piazza Umbria Jazz, presso il Terminal di Pian di Massiano, va in scena Fashion Mover “La moda va in Minimetrò”, la prima sfilata Urban Style di Perugia realizzata da Premium City Srl in collaborazione con Linda Boranga.

“Un’idea innovativa che inaugura un modo nuovo di intendere il Minimetrò –ha detto l’Assessore alla Mobilità del Comune di Perugia Cristiana Casaioli– non solo come mezzo di trasporto, ma come luogo capace di coniugare diverse anime: mobilità, arte, moda e commercio. E anche storia e tradizioni, visto che la sfilata di moda sarà preceduta da un corteo dei Rioni di Perugia 1416.”

L’evento –come hanno spiegato gli organizzatori Linda Boranga ed Euro Sereni– punta a valorizzare il made in Italy prodotto sul territorio regionale, richiamandosi all’idea del “transito”, del movimento, del dinamismo della società attuale. Non ci poteva, quindi essere luogo migliore del Minimetrò, opera di importante valore architettonico ideata e realizzata da Jean Nouvel.

“La Società Minimetrò –ha ricordato Valentina Treppiedi– si è sempre caratterizzata per il supporto fornito alle attività culturali, commerciali e di altro genere della città, condividendone i progetti, mettendo a disposizione le proprie strutture, definendo accordi  specifici per la fruibilità del sistema di trasporto. Il tutto nella convinzione di dover contribuire in un’ottica di responsabilità -anche sociale- nelle relazioni con il territorio. L’evento di domenica prossima –ha concluso- valorizza, peraltro, anche il rilievo artistico e architettonico del Minimetrò, oltre gli aspetti trasportistici e turistici.”

La stazione di via Cortonese sarà il back stage dell’evento. Da lì le modelle e i modelli percorreranno nella navetta del Minimetrò il tratto fino al Terminal di Pian di Massiano, dove sfileranno in passerella, davanti al pubblico, per poi –sempre a bordo delle navette- tornare in Via Cortonese.

Il coordinamento della sfilata è affidato all’esperienza di Laura Cartocci coadiuvata da Federica Bardani, presenta l’evento Silvia Epi mentre le musiche sono di dj Rastelli.

Sono venti le realtà rigorosamente del territorio perugino che hanno aderito all’iniziativa, insieme a due aziende dal profilo internazionale come Rocco Ragni Cashmere e TUUM gioielli.

Partecipatissimi i casting che si sono tenuti in preparazione all’evento, Miss Umbria 2014 e Miss Umbria 2016 sono pronte, insieme ad altri personaggi dello spettacolo, a portare in passerella le ultime tendenze della moda e dello styling, le collezioni dei migliori negozi di abbigliamento, scarpe, accessori, hair stylist e make-up artist.

Fashion Mover gode del patrocinio del Comune di Perugia e si aprirà con la sfilata dei rioni di “Perugia 1416”.

Riferimenti: info@premiumciti.itwww.fashionmover.it

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*