Pollicino, un nuovo sentiero teatrale a Gubbio

ritaglio_1024GUBBIO – Nel mese di Agosto un sentiero di teatro e divertimento si snoderà per le vie del centro storico di Gubbio. “Pollicino – sentieri teatrali in città” è la nuova rassegna teatrale che animerà l’estate eugubina con quattro appuntamenti dedicati ai bambini e alle loro famiglie.
È una rassegna piccola ma di qualità che vedrà in scena compagnie operanti su tutto il territorio nazionale e due artiste che da anni conducono laboratori creativi rivolti a bambini e adulti.

Nel pomeriggio i bambini potranno partecipare a laboratori gratuiti di origami e di modellazione e pittura, a cui seguiranno performance di teatro di strada.

Ogni sera andrà in scena uno spettacolo teatrale adatto a tutta la famiglia. Il biglietto per gli spettacoli serali è di soli 4 euro e il quarto della famiglia entra gratis.

La rassegna è promossa dalle compagnie “PaneDentiTeatro” e “Il Laborincolo”, in collaborazione con l’Associazione “Gubbio fa centro”, la Biblioteca Sperelliana e il Comune di Gubbio.

Questo è il programma della rassegna:

Venerdì 8 Agosto
ore 17 – laboratorio di modellazione e pittura a cura di Eva Hausegger
ore 18.30 – teatro di strada
ore 21 – Spettacolo “Zac. Prima che il gallo canti” di “PaneDentiTeatro” e “Il Laborincolo”
a seguire “Ventomania by night”, poetico volo di acquiloni in notturna.

Sabato 16 Agosto
ore 17 – laboratorio di origami e collage a cura di Ayumi Makita
ore 18.30 – teatro di strada
ore 21 – Spettacolo “Storia tutta d’un fiato” di “Fontemaggiore” e “Albero Blu”

Giovedì 21 Agosto
ore 17 – laboratorio di modellazione e pittura a cura di Eva Hausegger
ore 18.30 – teatro di strada
ore 21 – Spettacolo “Tutti i bambini sono buoni. Cotti bene” di Mirko Revoyera

Giovedì 28 Agosto
ore 17 – laboratorio di origami e collage a cura di Ayumi Makita
ore 18.30 – teatro di strada
ore 21 – Spettacolo “Torsolo” di “Il Laborincolo”

Per conoscere i luoghi della rassegna e rimanere aggiornati sull’evento seguite la pagina Fb: PollicinoTeatroGubbio

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*