“PIC-NIC DI FERRAGOSTO”

Pic-nic(umbriajournal.com) ASSISI – In occasione del classico pic-nic di Ferragosto, il Bosco di San Francesco ad Assisi (PG), Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano, si offrirà in tutta la sua incontaminata bellezza.

Giovedì 15 agosto 2013, dalle ore 10 alle 19, le radure, gli uliveti, il sottobosco e l’area attrezzata saranno il luogo ideale per stendere una bella tovaglia e regalarsi una scampagnata dal caldo sapore di una volta. Si potranno infatti acquistare cestini per il pranzo ed effettuare pic-nic che non prevedano l’accensione di fuochi, oltre a rilassarsi nella pace del luogo, tra giochi e altre attività all’aria aperta. In alternativa al pic-nic, ci si potrà concedere una sosta all’Osteria del Mulino, per un pranzo festivo a base di specialità umbre.

Sarà inoltre possibile effettuare una visita speciale di approfondimento sulla storia del Bosco e del suo restauro da parte del FAI con una lettura tematica legata alla festività in corso, insieme al Direttore Luca Chiarini. La partenza è prevista alle ore 11 dalla Basilica; al termine, avrà luogo una degustazione di formaggi, mieli e marmellate.

Per il cestino da pic-nic prenotazione obbligatoria: tel. 075/813157.
Si possono acquistare cestini così composti: due fette della tipica torta al testo
(una con verdura, una con prosciutto), dolce, frutta, vino e acqua minerale.
Prezzo: € 15,00 – Iscritti FAI € 13,00
Cesto bambini: una fetta di torta al testo con prosciutto, succo di frutta, dolce, frutta di stagione.
Prezzo: € 10,00

Con il Patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e della Città di Assisi.
La manifestazione sarà resa possibile grazie al prezioso contributo di Eni, che in qualità di partner principale del calendario degli “Eventi nei Beni del FAI” sostiene la Fondazione in questo importante progetto.
Rinnovano il loro contributo PIRELLI, che da molti anni sostiene la Fondazione, e Cedral Tassoni, marchio storico italiano che per il secondo anno consecutivo ha deciso di abbinare la tradizione, la storia e la naturalità del suo prodotto al FAI.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*