Piacere Barbecue, positivo bilancio 2016

Si pensa già all'edizione 2017

Piacere Barbecue, positivo bilancio 2016. Positivo il bilancio dell’edizione 2016 di Piacere Barbecue, la kermesse, ideata e organizzata da ConsulTravel e dall’Agenzia Sedicieventi, con il patrocinio di Regione UmbriaComune di Perugia e Camera di Commercio di Perugia.

All’insegna del claim Braciami Ancora!, per il quarto anno consecutivo, il Festival italiano del barbecue ha richiamato al Percorso Verde di Perugia, decine di migliaia di appassionati per celebrare il rito della cottura alla brace e vivere insieme il parco cittadino animato ogni sera da Show Cooking Live, Eating e Cooking Contest, Corsi di cucina e tanta musica live e djset.

A contribuire, a vario titolo, al successo della manifestazione, diventata un must della primavera-estate perugina e punto di riferimento per il mondo del barbecue nazionale, anche A.I.A. (Associazione Italiana Allevatori)ANABIC (Associazione Nazionale Allevatori Bovini Italiani da Carne)Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino CentraleC.C.B.I. (Consorzio Produttori di Carne Bovina Pregiata delle Razze Italiane) e Agenzia Forestale Regionale, partner consolidati dell’evento.

Forte anche il coinvolgimento del mondo associativo, presente con FedercarniConfindustria UmbriaCNA UmbriaConfagricoltura UmbriaConfesercenti UmbriaConfcommercio PerugiaColdiretti Perugia,CIA e AIC.

Importante la collaborazione con Università dei SaporiMovimento Turismo del Vino UmbriaStrade del Vino Umbria e Strade dell’Olio DOP Umbria.

Una popolarità sempre più crescente, anche grazie alla sinergia con le istituzioni locali oltre al contributo di partner consolidati come Weber, leader mondiale nella produzione di BBQ e accessori, Fochista, BIC® MegalighterCalvé, Mastri Birrai Umbri, Lay’s, Olio FarchioniCitrosodinaMignini&Petrini, Emi Supermercati e Mailgarden e al supporto di nuovi sponsor come Sottilette, Consorzio Vini Montefalco, Lem Carni, Sky, Enki Stove, Pinoni, Primo Amore e Sestabase.

L’apprezzatissimo e consolidato format di Piacere Barbecue ha visto la conferma dell’AreaFai da te – Il Braciere è tutto mio!, con la grande Braceria dove poter cucinare quanto acquistato all’Emporio del Frescoel’Area Ristoranti – Mi faccia il Braciere!, con le nuove proposte e le ricette più classiche dei migliori ristoranti specializzati nella cucina alla brace.

Gli oltre 50.000 visitatori hannopotuto anche scoprire le numerose novità dell’edizione appena conclusa, come l’Arena di Piacere Barbecue firmata Weber con interessanti corsi gratuiti alla scoperta dei segreti del barbecue, sessioni di cucina insieme alle star del piccolo schermo e tante avvincenti competizioni. Ben tre le nuove aree che hanno ampliato l’offerta: l’Area Green Kitchen ha arricchito lo spazio fai da tecon gli innovativi bracieri e barbecue Enki Stove, alimentati dai nuovi combustibili Carbonew; l’esclusiva Italian Steakhouse, firmata da Lem in collaborazione con Consorzio Vini MontefalcoPrime Uve di Bonaventura MaschioBIC® MegalighterSandenIntercool Schultze, annessa all’Area Ristoranti, ha accolto coloro che amano il servizio di un vero ristorante; l’Area Street Food, con sfiziose ricette internazionali, specialità italiane e un ricco menù rigorosamente gluten free.

Sotto i riflettori della grande Arena, si sono esibiti, in Show Cooking Live interattivi, esperti griller italiani e celebrità, protagoniste degli Special events, “Braciati dalle Stelle”, come la foodblogger e giudice di Cuochi e Fiamme, Valentina Scarnecchia e lo chef Max Mariola, volto noto di Gambero Rosso Channel.

Il pubblico ha potuto apprezzare anche momenti di approfondimento quotidiano con Laboratori e corsi di cucina comeIl Massimo in cucina, sulla preparazione di piatti a base di Chianina IGP, condotti dal Consorzio di tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, e sulle tecniche di cottura e segreti del barbecue con la Weber Grill Academy.

All’insegna di un gustoso viaggio tra le tipicità gastronomiche del territorio, in abbinamento a una selezione di pregiate birre artigianali umbre, la Camera di Commercio di Perugia ha promosso il progetto “L’Umbria delle Carni” che ha registrato sempre il tutto esaurito.

I visitatori più voraci si sono potuti confrontare nelle “Sfide all’ultimo boccone”Eating Contest con hamburger giganti, bistecche di oltre 1kg e piatti super piccanti, mentre gli appassionati della cucina si sono potuti misurare nelle “Sfide all’ultima griglia”Cooking Contest all’inseguimento del titolo di Miglior Griller di Piacere Barbecue. Tutte le attività dell’Arena,a cui il numeroso pubblico ha potuto partecipare in forma totalmente gratuita,sono state realizzate anche grazie al supporto tecnico di ParitalTramontina e Isa. Tutti i barbecue a gas sono stati alimentati grazie a Umbria Gas.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, sono tornate le avvincenti competizioni ufficiali come l’Italian Barbecue Championship, il Campionato internazionale di American Barbecue certificato dalla Kansas City Barbecue Society, che ha visto, come Grand Champion 2016, il team brianzolo Brig Boys che ha prevalso su 30 squadre provenienti da tutta Europa e quelle dell’originale Junior Griller, la competizione a misura di famiglia, dedicata alle giovanissime promesse del barbecue, vinto dal team Mr Piggy della Famiglia Rosi.

I numeri dell’edizione 2016 parlano di quasi 500 quintali di legna fornita da Pro Loco Pomonte, a cui si aggiungono 2500 chili di carbonella Fochista e combustibile Carbonew per alimentare bracieri e barbecue, quasi100 quelli accesi contemporaneamente nella giornata di sabato 18 giugno.

La vivacissima Area Fai da Te – “Il Braciere è tutto mio”, firmata da WeberFochista e BIC®, ha visto, come sempre, la presenza di migliaia di appassionati che hanno utilizzato i barbecue Weber a carbonella, i barbecue a legna messi a disposizione da Pinoni o le griglie per arrosticini di Lisa – Luxury Is An Attitude. Le persone intolleranti al glutine hanno potuto richiedere le speciali griglie gluten free messe a disposizione da Filtex.Grazie alla collaborazione con Ecozema, tutto il materiale di consumo, utilizzato durante l’evento, era biodegradabile e compostabile per un evento a raccolta differenziata.

Sulle griglie, direttamente dall’Emporio del Fresco, sono andate quasi 5 tonnellate di alimenti tra carne, pesce, verdure, formaggi e pane a scelta fra le proposte di Circeo PescaLa ChianinaLem CarniLo Strano ContadinoSoalca e Santino Panetteria.

Quasi 11.000 Sottilette Burger con Cheddar distribuite anche grazie all’attività fotografica “Sottilette Burger…Mi Brace!”, 7.000 pacchetti di fragranti patatine Lay’s® hanno dato il benvenuto ai visitatori, e 6.000 i buoni sconto del valore di 2 euro distribuiti, da utilizzare presso l’ipermercato Emisfero di Perugia e nei supermercati Emi dell’Umbria aderenti all’iniziativa.

Presso l’Area Ristoranti “Mi faccia il Braciere”, la più frequentata dell’evento, in tantissimi hanno potuto assaporare le oltre 30 prelibate ricette, di cui ben 15 novità rispetto allo scorso anno, sapientemente preparate dagli chef e pitmaster di Steakhouse e Hamburgeria by Mad4BBQ per Lem CarniChianì Osteria di StradaIl Padrino e Notorious.

All’Italian Steakhouse, oltre 2.000 persone hanno usufruito dell’esclusivo servizio al tavolo, garantito da appositi camerieri. I più smart hanno “saltato la fila” alla cassa grazie a Che Mangi?, ordinando direttamente dai propri smartphone e tablet con la nuova App ufficiale di Piacere Barbecue, sviluppata da Sestabase, e navigando grazie alla connessione, con accesso wi-fi gratuito e ultraveloce, garantita da Tecnoadsl.

Ancora grandi numeri: il birrificio Mastri Birrai Umbri, con oltre 1.500 litri di birra serviti, ha accompagnato le grigliate; 45 le etichette di vino del territorio presenti presso le enoteche grazie alla collaborazione con Strade del Vino dell’Umbria e Movimento Turismo Vino Umbria; circa 500 litri di Olio Extravergine Farchioni 4.000 confezioni di salse Calvé sono stati i condimenti ufficiali di Piacere Barbecue 2016.

Oltre 1.000 appassionati di barbecue sono stati coinvolti in una divertente attività fotografica con BIC® Megalighter, l’accendino ufficiale di Piacere Barbecue.

Tutte le bevande di Piacere Barbecue sono state tenute fresche da Sanden Intercool, partner tecnico della manifestazione con la sua fornitura di frigovetrine e congelatori.

Chi non ha voluto rinunciare al dolce a fine pasto, ha potuto scegliere fra i tanti genuini gusti del gelato artigianale mantecato al momento della Gelateria Primo Amore, le irresistibili specialità della Pasticceria Mela e le sfiziose proposte dolci di Leo Crêpes. E per concludere in bellezza, Caffè d’Italia Grappa Prime Uve.

Citrosodina è stata protagonista del primo weekend della manifestazione con l’attività di cooking show curata dalla sua food blogger, Paola Sucato.

A fare da colonna sonora al Festival, gli appuntamenti quotidiani con trascinanti Dj set live al ritmo dei quali assaporare Aperigrill e Drink infuocati, firmati PantaRei, in collaborazione con Drink me che, ogni sera, hanno presentato un cocktail diverso, offrendo piccoli assaggi.

Successo hanno riscosso anche le attività per bambini proposte sia dal Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, che ha permesso ai piccoli di dipingere simpatiche sagome in cartone delle mucche, sia dall’associazione Animatamente.

Il merchandising ufficiale dell’evento, tutto personalizzato al momento, è stato realizzato da Sestabase.

Piacere Barbecue è stato seguito anche in rete e attraverso i social network. Durante l’evento, la sua pagina Facebook ha registrato un incremento di fan del 13%, raggiungendo oltre 125.000 persone e superando i 6.000 like nei giorni della manifestazione. Oltre 20.000 le visualizzazioni del sito internet.

Piacere Barbecue ha ospitato, nell’ultimo fine settimana, una sezione dedicata aMalto Livello, il Festival della birra di qualità. Nell’Area Solo Buona Birra, in “vetrina” marchi umbri di eccellenza come AmènaCentolitriBirra FleaBirrificio FortebraccioMastri Birrai Umbri e Birrificio Mulino dei Bianchi, insieme alla birra belga Caulier, la prima birra gluten free anche alla spina. Grande successo per le “Notti in fermento”concerti di musica live e dj set curati da The Brainstorm Agency, in particolare la serata firmata Friday I’m in Rock a cui, venerdì 24 giugno, hanno preso parte circa 3.000 giovani.

Il Festival, dedicato al rito americano del Barbecue e della cottura alla griglia ringrazia, inoltre, i media partner Minimetrò, Piacere Magazine, Braciamiancora.com Le Fucine Art & Media che ha realizzato i video ufficiali della manifestazione, pubblicati nel nuovo canale Youtube ufficiale di Piacere Barbecue.

L’appuntamento è per l’edizione numero 5, in programma a Perugia dal 16 al 25 giugno 2017, con tante gustose e divertenti novità…stay tuned!

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*