PERUGIA, PRESENTATO, “L’ARTE DEL VIAGGIO, ITINERARI D’ECCELLENZA IN UMBRIA”

in ballo c'è il tuo futuro3PERUGIA – La passione può vincere sulla crisi; la congiuntura negativa che stiamo vivendo può tradursi in opportunità per coloro che inseguendo i sogni si fanno artefici del proprio destino. Questo il messaggio lanciato questa mattina agli studenti delle quarte e quinte classi dell’istituto Italo Calvino di Città della Pieve che hanno assitito, ed in parte partecipato, all’evento “In ballo c’è il futuro”.

Format della campagna di informazione dedicata ai giovani e al loro futuro professionale, lanciata dalla Provincia di Perugia nel 2013 nell’ambito del progetto Provincia Life, il progetto, innovativo nel suo genere, è costruito intorno alla performance artistica di Francesco Mariottini (ballerino professionista noto al grande pubblico grazie alla trasmissione televisiva “Amici”). Ed è stata propria l’esperienza umana e professionale, oltre che la stessa presenza del vivo dell’artista, la chiave di accesso scelta dagli organizzatori (Provincia e quotidiano on line Fresco di Web) per entrare in contatto e dialogare con gli studenti del Calvino che frequentano le ultime classi e che pertanto da qui a breve dovranno compiere scelte importanti per il proprio futuro. “I giovani si devono far protagonisti nella ricerca del lavoro”, ha dichiarato il vicepresidente della Provincia Aviano Rossi.

A suo avviso non si deve credere che la crisi economica riservi solo brutte notizie per chi è in cerca di occupazione. “Questo – ha sostenuto Rossi – può essere un momento proficuo per chi ha idee nuove, poiché in questa fase le aziende hanno la necessità di reinventarsi al fine di sostenere la concorrenza. Prendete ad esempio Mariottini che, invece di inseguire il solo successo mediatico, si è fatto imprenditore di se stesso”. Con “In ballo c’è il tuo futuro” ci si è rivolti ai giovani allo scopo di educarli per migliorare le prospettive occupazionali e per formare la futura classe imprenditoriale grazie ad un linguaggio leggibile, d’impatto immediato e sicuro. Grazie infatti all’intervento dello stesso Mariottini e con il concorso di diversi alunni del Calvino, è stato allestito al Teatro degli Avvaloranti uno spettacolo composto di danza, musica e voce narrante, intervallato da momenti istituzionali in cui sono state illustrate le opportunità ed i servizi offerti dalla Provincia in materia di politiche del lavoro.

Mariangela Taccone di Fresco di Web – quotidiano online del Trasimeno, Valdichiana e Orvietano, ha infine parlato del progetto didattico finalizzato alla formazione e sensibilizzazione verso nuove opportunità lavorative, relativo alla professione giornalistica, dal titolo “Fresco a scuola”. Il giornale a partire da settembre dedicherà una rubrica fissa agli articoli dei ragazzi, dando loro la possibilità di simulare in tutto e per tutto la redazione di un giornale on line. I ragazzi lavoreranno ad articoli, foto notizie, interviste e reportage video, ma non solo, si occuperanno anche di ricercare contratti pubblicitari, penseranno alla ideazione grafica di banner pubblicitari, insomma, simuleranno in toto il lavoro di una redazione giornalistica. “La scuola è un grande patrimonio collettivo – sono state le parole dell’assessore comunale alla cultura Maria Luisa Meo – e il mio assessorato ha sempre sostenuto la scuola ed i centri formativi del territorio, favorendo i momenti di espressione dei ragazzi”.

Nell’occuparsi del valore del Calvino per il territorio di riferimento Claudio Fallarino, consigliere provinciale già sindaco di Città della Pieve ha parlato di “opportunità, speranza e sacrificio” quali parole chiave che ne esprimono tutta l’importanza. Il prossimo appuntamento con il format “In ballo c’è il futuro” sarà a Bastia Umbra il 18 marzo alle ore 11, presso il cinema-teatro Esperia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*